7 Agosto – Praiano S.Gaetano appuntamento immancabile, I magnifici , Giardini di Villa Testa

0

 

7 Agosto – Praiano S.Gaetano appuntamento immancabile, I magnifici , Giardini di Villa Testa – Iaquinto, accolgono gli amici Quest’anno concerto d’eccezione …. Famiglia D’Arte “GIBBONI”

Quest’anno il consueto evento, del 7 agosto S.Gaetano,a Praiano, di arte, cultura e musica ed il piacevolissimo momento conviviale, presso la Villa Testa Iaquinto è stato a dir poco Superlativo , con la presenza musicale per il concerto, della famiglia D’arte Gibboni,che tutti abbiamo apprezzato ultimamente in televisione. Per gli amici e per coloro che amano e sono stregati dalla eclettica personalità dell’amico, professore Gaetano Iaquinto,è un appuntamento a cui non si può mancare. Infati il 7 Agosto,la sera di S.Gaetano presso la magnifica Villa Testa -Iaquinto,dove il festeggiato Prof.re Gaetao Iaquinto ,Primario gastroenterologo ad Avellino,grande luminare della medicina,ma appassionato di musica, ama regalarsi e regalare a noi amici ,l’immenso piacere di incontrarci e di ascoltare, un concerto di musica classica. Fa da scenografia ,il magnifico giardino e le terrazze a picco sul mare ,con un panorama mozzafiato,addobbato con estrema maestria e creatività dalla moglie ,bellissima donna ,la professoressa Milena Testa Iaquinto. Tutto ciò conferisce un’atmosfera di gran magia , alla serata ,cordialità ,simpatia,musica ,veduta del mare. L’altra sera un tocco involontario era donato a tutti noi ,da lontano da levante a ponente , lo sfolgorio dei fuochi d’artificio,rendeva ancor di più coreografico l’evento. Quest’anno ad eseguire il concerto, ospiti d’eccezione la Famiglia D’Arte Gibboni, ben conosciuta da tutti, non ultimo,per la loro presenza , in televisione. L’orchestra era formata dalla famiglia , “violino ,pianoforte e violoncello”. I Gibboni hanno deliziato, la platea,non solo per bravura nell’ esecuzione musicale,ma per l’ armonia l’affiatamento e l’amore che sprigionavano tra loro. La Famiglia D’Arte Gibboni sono un esempio eccezionale ,di come si possa trasmettere ai figli non solo la conoscenza tecnica , l’amore per la musica ma utilizzare ciò, come elemento fortemente aggregativo e di piacevole condivisione famigliare ,esempio di alta spiritualità ed intelligenza,da emulare ed ammirare tenuto conto del forte momento di crisi che la nostra società sta attraversando nei diversi aspetti ,culturali ed etici. Questa splendida orchestra composta da mamma Letteriello Gerardina Giffoni – Pianoforte,dai figli la cui età oscilla tra i 14 e gli 11 :”Violino: Annsatella Gibboni ,Donatella Gibboni ,Giuseppe Gibboni, Daniela Gibboni e per finire il superlativo Violoncello,suonato da Antonello Gibboni. Fratello del capostipite scherzosamente risentito,perché surclassato e messo in ombra , da cotanta famiglia. I Gibboni hanno deliziato il pubblico ,rapito con musiche di vivaldi G.P Reverberi ,F.Kreisler O.Novacek,J Messenet A.Bazzini , T.Albinoni N, Paganini K,Jenkins ,P,Mascagni B. Marcello ,il tutto si è concluso con la magnifica Estate di A.Vivaldi. Ospite d’eccezione presente,per l’amico Gaetano,il padrone di casa,grande affabulatore e dalle immense doti umane, cultore del bello e quindi dell’arte,intesa come messaggio universale,tra gli uomini capaci di sensibilità, il direttore della Filarmonica di Praga Enrico Dovico , simpaticissimo piemontese,che con immenso amore verso l’amico, si è catapultato,con diversi spostamenti d’aereo e non solo ,nella nostra particolare,ma quanto unica napoletanità ,con il nostro fare estroverso,forse fin troppo aperto e gesticolante nei modi ,in un luogo,qual’è la “Costiera Sorrentina “patrimonio dell’umanità.” La serata si è conclusa con la presentazione delle ulteriori manifestazioni organizzate dal vulcanico,Gaetano Iaquinto ,”una serie di eventi che vedono come oggetto la presentazione,nelle diverse ville di Praiano di alcuni scrittori e i loro libri,dette “Prosate”……!!! Tra gli autori a me più cari,per conoscenza diretta, vi sarà il 23 agosto , lo scrittore Vincenzo Russo, con il suo libro “Radio Giuseppina”,una divertente opera di narrativa,in cui ognuno di noi,può rivedersi ,se solo in parte è stato un bambino discolo ……il resto lo scopriremo acquistando e leggendo l’ esilarante testo.Edito da BoopenLed Il 28 invece a Villa Iaquinto e qui sono coinvolta ancor più da vicino,Livia Passaretta Berté,presenterà il suo romanzo Gotico,”Il Sentiero degli Angeli”.Sempre edito da BoopenLed. Che ha avuto il suo battesimo,quest’anno alla fiera del libro a maggio a Torino. Presente anche il giovane Sindaco di Praiano che ha patrocinato ed accolto con estrema simpatia e lungimiranza,l’iniziativa proposta dal Professore Gaetano Iaquinto. La serata si è conclusa con il sottofondo musicale,per i pochi amici rimasti ,di musica e canto di cui si diletta ,il Professore, Nunzio Testa (primario ed onorevole) fratello della padrona di casa Milena Testa Iaquinto,ma in veste del tutto informale,con la semplicità e la signorilità che da sempre caratterizza tutta la famiglia. Non possiamo ringraziare tutta la famiglia Testa-Iaquinto ,per questo incontro annuale che arricchisce ,la nostra anima e ci scalda il cuore.

Anna Stella Berté