Via la SIS da Ravello. Non avra piu gestione parcometri. Vuilleumier "Offerta più conveniente per il Comune" . ALLEGATO

0

(Anteprima Positanonews)  In allegato la determina del Comune. Via la SIS da Ravello. Non avra piu gestione parcometri. La società di Pergugia gestisce dal 2002 ad oggi le strisce blu e relativi parcometri nel paese della costiera amalfitana fra proroghe e deroghe, polemiche e inchieste . A quanto pare la società che  avrebbe vinto la gara d’ appalto sulla cittadina della costa d’ Amalfi è di Torre del Greco e gestirebbe anche i parcheggi a Maiori. Allora dopo tante polemiche vi siete liberati finalmente della SIS?  “Noi non ci siamo liberati di nessuno vi è stata una gara di appalto .A gestire il servizio il Consorzio Urbania – Vivere la Città di Torre del Greco che gestirà il servizio fino al 31 luglio 2012 grazie alla migliore offerta , 70,96% su 400.000 euro, rispetto alla SIS di Perugia, un’offerta migliore ma anche un prezzo superiore per parcheggiare (2,50 euro)  permettono maggiori entrate alla Città della Musica . La ditta di Torre del Greco ha offerto 70 per cento virgola qualcosa per gli incassi provenienti dai parcheggi – ci spiega il sindaco Paolo Vuilleumier -, la SIS all’incirca il 60 per cento sugli incasso. Quella di Torre è una offerta più conveniente per il Comune.” Due euro e cinquanta l’ora per le strisce blu a Ravello, di cui ben 120 a piazza Duomo, ma il personale è sufficiente, avete chiesto altri ausiliari? “Gli ausiliari sono importanti e li abbiamo previsti nella convenzione fatta  affinchè sia garantito il servizio nel migliore dei modi”