Imbianchino accoltellato dopo il rifiuto di ripulire la villa dove aveva lavorato

0

NAPOLI – Un uomo di 47 anni di professione imbianchino è stato ferito gravemente con una coltellata alla gola da un uomo presso la cui villetta aveva eseguito dei lavori. Il proprietario dell’appartamento pretendeva che l’uomo ripulisse anche l’abitazione dopo i lavori eseguiti ma al rifiuto ne è nata una lite e l’operaio è stato ferito con alcune coltellate di cui una alla gola. È stato portato in ospedale, le sue condizioni sono gravi ma non in imminente pericolo di vita.

Lascia una risposta