Minori e Maiori i commenti anonimi in costa d´Amalfi per denigrare

0

Minori e Maiori i commenti anonimi in costa d’Amalfi per denigrare. Sarà colpa di Positanonews che è troppo letto e da troppa libertà o colpa degli stessi minoresi e maioresi che si parlano addosso. Ma fatto sta che il nostro strumento, diventato un riferimento in Italia per la costiera amalfitana, con le conseguenze che il discredito supera anche i confini locali di questo angolo di paradiso della provincia di Salerno in Campania, viene utilizzato troppo spesso per offendere più che per riflettere. Arrivare anche a colpire i singoli è una cosa grave ed inaccettabile. I commenti vengono utilizzati da molti giornali in Italia e denotano la leggibilità reale di una testata, il “dialogo” con il lettore, ma questo dialogo che può essere critico e anche duro non deve arrivare al personalismo. Se abbiamo da fare critiche all’amministrazione di Minori e Maiori, di Reale e Della Pietra, non ci siamo mai sottratti. Ma siamo noi e ne siamo coscienti. Vedere che c’è chi utilizza questo strumento di comunicazione, questa possibilità data ai cittadini, in maniera distorta, ci fa rimanere con l’amaro in bocca e ci costringe, d’ora in poi, a consegnare gli ip dei computer dai quali partono questi commenti. Consideriamo le amministrazioni di Minori e Maiori oneste, come quelle di Ravello, Amalfi, Positano e Praiano, fatte di persone che, con i loro limiti e difetti, cercano di far il loro lavoro. Chi commenta può essere individuato, e denunciato, se supera i limiti, e non solo da chi offende ma anche dalla nostra stessa testata stanca di essere “usata” strumentalmente da chi vuole solo offendere per sentirci dire che parliamo male di questo e di quell’altro. C’è veramente da essere pentiti per aver lasciato tanta libertà se viene usata in questo modo, ma la cosa che più intristisce è che a parlar male di Minori e Maiori sono proprio i minoresi e maioresi e Positanonews ha solo la colpa, come fanno però molte testate,  di dargli la possibilità di commentare e interagire