Punta Licosa: Ragazzo di 14 anni precipita sugli scogli e muore.

0

Castellabate. Ragazzino cade sugli scogli da un’altezza di sette metri e muore. La tragedia è avvenuta a Punta Licosa, nel Comune di Castellabate. La vittima è un quattordicenne di Napoli, in vacanza con i familiari nella località turistica del Cilento. C.B, 14 anni non ancora compiuti, era in compagnia della sorella nei pressi di una passeggiata delimitata da una staccionata in legno, a ridosso di una scogliera, quando – secondo alcuni testimoni – la staccionata avrebbe ceduto facendo precipitare il ragazzo nel vuoto sotto gli occhi della sorella.

 

Dopo un volo di oltre 7 metri, il ragazzo si è schiantato sugli scogli. Nonostante l’arrivo di un’ambulanza e degli uomini della Guardia costiera di Agropoli, a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo. Il ragazzo è probabilmente morto sul colpo. Il cadavere del 14enne è stato trasportato con una imbarcazione da diporto nel vicino porticciolo di Punta Licosa, per essere sottoposto all’esame del medico legale. 

Sulla dinamica dell’incidente, intanto, indagano i carabinieri. Il giovane era giunto a Castellabate da alcuni giorni per trascorrere le vacanze insieme ai genitori e alla sorella.