Piano di Sorrento incontro con Gargiulo Piazza Cota diventa un salotto

0

Continua l’impegno nel sociale e nella sanità del vicesindaco di Piano di Sorrento Vincenzo Iaccarino. Iaccarino, oltre ad essere forse il politico più attivo sulla sanità in Penisola sorrentina, si è attivato nell’educazione sanitaria anche in collaborazione con la scuola (ricordiamo a memoria un bellissimo video per la prevenzione dagli infarti). Iaccarino ieri sera ha realizzato anche un evento con  “Il Sabato del…la SALUTE” col Dr. Carlo Gargiulo. Il tema era l’abbronzatura, il sole, l’estate, rischi e vantaggi per la salute, ma non è stata una lezione da monologo, la serata si è svolta piacevolmente facendola diventare un momento piacevole anche di divertimento con piazza Cota riempita per ascoltare come un salotto letterario. Imperdibile l’esibizione di Francesca Maresca con il suo timbro unico che la fa essere “The voice” di Piano e non solo. Un esperimento intelligente e ben riuscito. Complimenti.

Medico e noto opinionista scientifico, Gargiulo dopo l’esperienza di 13 anni accanto a Michele Mirabella nel programma Elisir su RAI 3, propone un nuovo modo di comunicare i temi della salute e del benessere per proporre corretti stili di vita e la cultura della sana alimentazione.

Il “Sabato del…la Salute” ha l’obiettivo di informare i cittadini bussando direttamente alle porte delle loro case e spostandosi nei paesi e nelle città, in modo da adeguare la comunicazione alle esigenze del territorio, rivolgendosi direttamente a chi vi abita. 

 

La formula consiste nel sedersi in una piazza del borgo, fra la gente, per parlare e per ascoltare le loro domande e, coadiuvati da esperti, rispondere ad esse in modo scientificamente corretto.

 

Accanto a medici di famiglia e specialisti troviamo il farmacista e le Istituzioni che governano il territorio e sono i responsabili della sanità pubblica, quindi chiamati a confrontarsi e a dialogare sulla tematica in oggetto, incalzati dalle domande del conduttore oltre che del pubblico.

 

Si tratta di un vero e proprio format che Carlo Gargiulo ha concepito alla stregua di una trasmissione televisiva per i tempi e per la tipologia della comunicazione. Si prevede anche una tavola rotonda con l’interazione del Pubblico che potrà, in un tempo stabilito, intervenire con domande ed eventuali interventi mirati.

 

Insomma la formula de “Sabato del…la Salute” si riallaccia alla tradizione del borgo di leopardiana memoria, che identifica la comunità ed il territorio, proponendone le problematiche e i bisogni.

 

Argomento della serata sarà quello dei danni alla pelle esposta al sole, sia per quello che riguarda i bambini che gli adulti, con un Focus sulla Prevenzione del Melanoma. L’incidenza del melanoma, infatti, è cresciuta ad uno dei più alti ritmi negli ultimi 10 anni e l’età delle persone colpite si è abbassato notevolmente (il 25% dei casi in Italia colpisce persone al di sotto dei 30 anni).

 

La prevenzione e quindi la corretta informazione risulta determinante in quanto una diagnosi precoce che individua la malattia in fase iniziale garantisce una completa guarigione nell’80% dei casi. Gli esperti che partecipano all’incontro sono Raffaele Calabrò, Tonino Pedicini, Nicola Mozzillo, Paolo Ascierto e Luigi Esposito. Con loro a fare gli onori di casa il sindaco Giovanni Ruggiero col suo vice Vincenzo Iaccarino, cardiologo e delegato alla sanità dei comuni dell’area costiera. Alla serata ha partecipato anche l’onorevole antonio Palagiano di Sant’Agnello rappresentante di Italia dei Valori