Piano di Sorrento Honda bar la novità dell´estate 2011

0

La novità dell’estate 2011 in penisola sorrentina? Per Positanonews, il quotidiano online più visto in assoluto fra la costiera amalfitana e penisola sorrentina riferimento per l’area della provincia di Salerno e Napoli  (con 400.000 contatti al mese primo in Campania fra i giornali locali online)  è proprio l’Honda Bar di Piano di Sorrento. Un successo che crea invidie ma anche tanti apprezzamenti che arrivano alla nostra testata (al primo posto per la qualità vengono le Jam sassion di jazz, per il cibo i dolci sono apprezzatissimi, nota dolente solo le difficoltà per chi si trova sopra a farsi sentire per alcune richieste durante i concerti, ma per bere è ottimo..)


Da Piano di Sorrento a tutta l’Italia ed ora un’idea che conquista il mondo. In breve questo è il percoso di un imprenditore di successo come Franco Scala, patron della concessionaria Lineamoto di Piano di Sorrento, operante da circa 30 anni nel settore motociclistico e da ventidue partner Honda. Partnership che dal 28 aprile di quest’anno varca il settore motociclistico ed entra in quello del lounge bar, caffetteria, champagneria e frutteria concentrato in un locale tecnologico e di alta tendenza. In sintesi questo sono le caratteristiche del rivoluzionario Honda Bar inauguratosi a Piano di Sorrento in ambiente cui fanno da padrone i tre colori della casa nipponica: si passa dal nero lucido delle attuali concessionarie, al rosso e bianco del reparto corse a colorare divanetti e sedie del locale. Geniale l’offerta: di comfort e servizio ai visitatori della concessionaria, di approccio all’affascinante mondo motociclistico per gli abituali frequentatori del bar grazie alle vetrate che interagiscono con la concessionaria , punto di ritrovo per appassionati delle due ruote soprattutto in occasione degli eventi motociclistici visibili su numerosi maxi schermo. Genialità testimoniata dai complimenti di Tatsuhiro Oyama, direttore di Honda Europa e da Vito Cicchetti, direttore di Honda Italia, giunti a Piano di Sorrento in occasione dell’inaugurazione e a confermarne l’importanza. E’ la prima volta, infatti, che il colosso giapponese concede il suo marchio per un’iniziativa del genere. Un giusto riconoscimento all’imprenditorialità di Franco Scala, da anni impegnato su tutto il territorio italiano nella divulgazione della qualità delle due ruote con l’ala dorata in evidenza con Tea Mastellone originaria di Positano sulla costa d’ Amalfi.

Insomma, a dispetto di invidie e gelosie,  a sorpresa il locale dell’estate 2011 non si trova sulle spiagge di Vico Equense o di Massa lubrense o Sorrento ma a Piano di Sorrento.