Norvegia, la morte di tante persone innocenti

0

Ma che bravi! Visto che gli USA e le potenzicchie europee sono impraticabili, ecco che i coraggiosi uomini della guerra santa (si fa per dire?) se la prendono con paesi come la Norvegia che non rompono i tabari a nessuno, salvo dare ospitalità e lavoro a un bel po’ di stranieri. Posso dire che sono indignata, oppure scopriamo che pure la Norvegia ha i suoi fantasmi nell’armadio? Io ne dubito e rimango indignata. Sempre più evidenziando che, oltre ad averne le tasche piene dei “religiosi”, ho le tasche strapiene di chi li finanzia (si, perchè mettere bombe qua e là non è che costa niente, vero? Qui prodest?)
(dal blog di Claudio Sabelli Fioretti)

Giovanni Farzati, Positano news, nessuno è al sicuro, troppi pazzi in circolazione, dicono alcuni, “guerra santa” di un cristiano integralista! ma se il cristianesimo predica l’amore per prossimo, la tolleranza e via dicendo, questo non ha neanche il coraggio di farsi esplodere, ha solo ammazzato giovani innocenti; il mostro è di casa, cristiano e di destra, come di sinistra o di centro..i pazzi sono a tutte le latitudini politiche; come la mettiamo?

Non condivido nemmeno i commenti di chi, come Sofri su Repubblica, dice “s’infrange il sogno del paese felice”; l’attentatore norvegese è un fondamentalista cristiano; Dobbiamo ritenerci sicuri qui in Italia con tutti questi cristiani che girano per le strade? letto su Facebook… chi lo ha scritto non ragiona per niente, tanto, pazzi generano altri pazzi, ma!

 

 

 

Lascia una risposta