AGRICOLTURA: DI NARDO (IDV), UN ALTRO BUCO NELL´ACQUA, ROMANO SI DIMETTA

0

“Per l’Esecutivo un altro buco nell’acqua. Ancora un volta le beghe del governo si riversano sul Paese, questa volta sull’Italia ortofruttico la. Infatti, l’assenza del ministro Romano al consiglio dei ministri agricoli, tenutosi ieri a Bruxelles, è un fatto di una gravità assoluta. Ecco come i guai giudiziari dell’esecutivo penalizzano gli interessi dei cittadini”. Lo ha detto il senatore Nello Di Nardo, capogruppo dell’Italia dei valori in commissione agricoltura che in merito presenterà un’interrogazione. “Romano probabilmente era impegnato a costruire assurdi teoremi su inesistenti persecuzioni giudiziarie. Non essere rappresentati nè dal ministro, nè da un sottosegretario in un appuntamento importante per sostenere il nostro già vessato comparto ortofrutticolo, è un atteggiamento menefreghista nei confronti del Paese. “Il ministero dell’agricoltura, già indebolito dall’avvicendamento dei vari ministri, oggi rischia di contare meno di zero, perché ha perso credibilità anche nel contesto europeo. Il ministro Romano, imputato per concorso esterno in associazione mafiosa, dovrebbe fare una sola cosa utile: dimettersi”. Conclude Di Nardo

Lascia una risposta