Serate dell´Accoglienza Culturale – La Costa di Amalfi dai ricordi di Afeltra

0

Ritorna stasera, alle 21.15, all’antico Arsenale della Repubblica di Amalfi, l’appuntamento con le Serate dell’accoglienza culturale, promosse dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana, in collaborazione con il Comune di Amalfi. Dopo la buona riuscita della prima serata verrà riproposto lo stesso clichè che prevede la divisone dell’incontro in tre momenti diversi: il talkshow culturale, l’Intervista all’Autore e la rappresentazione teatrale a cura dell’Associazione Culturale Atellana di Maiori. Diverso sarà il tema: la rivisitazione di un periodo della storia di Amalfi prossimo ai nostri tempi, dal 1884 al 1946. Viaggeremo indietro nel tempo, grazie alla rilettura del catalogo della mostra “dal Viv’’o Re al boogie-woogie. La Costa di Amalfi in bilico tra vecchio e nuovo mondo dai ricordi di Gaetano Afeltra”, curata dal prof. Giovanni Camelia ed organizzata dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana proprio in questo Arsenale dal 30 giugno al 30 luglio 2006.

Attraverso le testimonianze e i ricordi del grande “architetto del giornale”, l’amalfitano Gaetano Afeltra, vicedirettore del Corriere della Sera, direttore del Giorno e presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, nonché scrittore di saggi fortemente legati alla sua Amalfi, viene ripercorsa di un’Amalfi ormai lontana da noi, un’Amalfi semplice, pregna di valori, dove le tradizioni erano ancora forti ed interessavano sia l’ambito civile che quello religioso.