Internet: 22 uffici postali con area WiFi per garantire a tutti la connessione alla rete gratuita,

0

 

L’ufficio postale di Pozzuoli scelto da Poste Italiane in Campania  per l’avvio della sperimentazione delle aree WiFi per garantire a tutti la connessione alla rete gratuita, veloce e sicura. Poi seguiranno gli altri nella regione. Nell’ufficio di via Terracciano 35 è disponibile un desk con personal computer ma si potrà accedere gratuitamente ad Internet anche con il proprio smartphone o tablet Poste Italiane ha infatti attivato aree WiFi pubbliche in 22 uffici postali in Italia, quello di via Terracciano è uno di questi, nelle quali i cittadini potranno connettersi e navigare gratuitamente su internet con il proprio personal computer, lo smartphone o i tablet. Nello spazio WiFi sarà in ogni caso disponibile un desk con un personal computer. Per fruire del servizio, messo a disposizione da Poste Mobile, l’operatore di telefonia mobile del Gruppo Poste Italiane, sarà sufficiente compilare via internet un breve form di accesso, inserendo alcuni dati personali e un numero di telefono mobile. La password per accedere al WiFi sarà comunicata con un sms al telefono cellulare. Il numero di uffici postali “free internet” sarà progressivamente esteso su tutto il territorio nazionale. “Poste Italiane ritiene l’accesso ad internet un servizio di comunicazione essenziale, per questo ha creato aree WiFi  negli uffici postali, mettendole a disposizione gratuita dei cittadini – ha dichiarato l’Ad, Massimo Sarmi. Sin dalla sua nascita, l’azienda ha fornito ai cittadini servizi innovativi di comunicazione e con questa iniziativa prosegue lungo quella missione per garantire a tutti l’accesso al web e ai sistemi di comunicazione digitale in modo comodo, veloce e sicuro, rispondendo così alle esigenze delle persone e semplificando la vita di ogni giorno”. La recente apertura normativa al libero utilizzo delle aree WiFi pubbliche e la progressiva diffusione di smartphone e tablet ha fatto crescere l’interesse delle persone a disporre di opportunità di accesso a internet per esigenze di comunicazione, di lavoro, di studio o di svago. Poste Italiane ha così aperto le porte della sua rete di uffici postali permettendo a tutti di connettersi al web.  Le aree attivata, oltre Pozzuoli, sono a Roma, Milano, Genova,  Palermo, Bari, Bologna, Firenze, Cagliari, Taranto, Livorno, Modena, Pavia, Trento  e Acqui Terme. A breve saranno disponibili al pubblico altri uffici postali dotati di area WiFi gratuita.