costiera amalfitana , Maiori aumenta i posti per le moto

0

 

Se ad Amalfi l’amministrazione comunale decide di diminuire i posti per le moto, in un altro posto della costiera amalfitana , a Maiori, invece, la giunta opta per un aumento degli spazi riservati alle due ruote. A firmare la delibera con la quale vengono istituiti nuovi spazi per la sosta dei ciclomotori, è il vicesindaco, Antonio Romano, che ha creduto opportuno destinare determinate zone su via Capone e Lungomare Amendola, al parcheggio degli scooter. La decisione, come spiega lo stesso Romano, è stata presa tenuto conto della «particolare situazione geo-morfologica del territorio e, soprattutto, in quanto il nostro comune è sovente frequentato da visitatori che arrivano a bordo dei motoveicoli». • E perciò, tenuto conto che in alcune zone non era stato proprio prevista un’area destinata alla sosta delle moto, si è ritenuto di dover provvedere anche alle richieste dei tanti centauri che raggiungono Maiori, soprattutto nel corso dei fine settimana. Perciò è stato deliberato di «destinare alla sosta delle moto un ulteriore spazio in zona Costa d’Angolo – come si legge nel provvedimento – in particolare quello previsto per gli autoveicoli delle persone diversamente abili, e spostare lo stesso nello stallo orizzontale prospiciente il ristorante Nettuno». • Tutti i posti moto avranno una tariffazione diversa a seconda dei periodi: dal 15 maggio al 15 settembre si pagherá 1 euro all’ora; dal 16 settembre al 14 maggio, invece, l’esborso sará di 0,50 centesimi l’ora. Gaetano de Stefano