Ravello Festival torna De Masi per un tè con l´autore

0

Ravello costiera amalfitana . Torna Domenico De Masi, sociologo e presidente della Fondazione Ravello fino all’anno scorso, per l’appuntamento “un tè con l’autore”.  Il primo appuntamento in costa d’ Amalfi per questo ciclo di appuntamenti legati alla letteratura e alla scrittura creativa saranno quelli con Federico Rampini e Folco Quilici in programma tra i giardini dell’Hotel Palumbo e dell’Hotel Rufolo.

Il ciclo “Racconti di Viaggio” si inaugura giovedì 14 luglio (ore 18.00) con Federico Rampini e Domenico De Masi che interverranno sul tema “Occidente estremo: la sfida tra America e Cina per la leadership”. Rampini (scrittore, giornalista e corrispondente de “la Repubblica”, dapprima da Bruxelles e Parigi, poi dagli Stati Uniti e da ultimo dai paesi asiatici, in particolare dalla Cina) e il sociologo Domenico De Masi cercheranno di sviscerare un argomento quanto mai scottante per gli assetti geopolitici del XXI secolo: la competizione tra la vecchia America e la sempre più emergente Cina per la leadership non soltanto economica. L’appuntamento di giovedì sarà inoltre l’occasione per rivedere De Masi ad un evento del Ravello Festival che lo ha visto protagonista, come presidente della Fondazione Ravello, nel corso degli ultimi otto anni. Sabato 16, invece, sempre con inizio alle ore 18.00, il pubblico del Ravello Festival incontrerà, per il secondo appuntamento del cartellone, Folco Quilici, viaggiatore, scrittore, regista cinematografico e, soprattutto, narratore inarrivabile di mari e continenti. Al centro della conferenza, introdotta da Luigi Amodio, l’inesistente confine tra cronaca e romanzo.