Napoli: Arycanda 2011 premia i personaggi del riscatto napoletano

0

Napoli_ La giuria ha voluto anche il giovane imprenditore Antimo Caputo, oggi 7 luglio, alle ore 19,00 nel cortile d’onore di Palazzo Reale, per ricevere il Premio nazionale Arycanda 2011 dedicato a personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’imprenditoria, legati, sotto diversi aspetti, alla città all’ombra del Vesuvio.

Il risveglio di Napoli. E’ questo il tema dominante dell’undicesima edizione del Premio nazionale Arycanda, promossa dall’omonima associazione culturale, per ribadire la voglia di riscatto della città; un risveglio che deve coinvolgere i cittadini e le istituzioni e che significa anche valorizzazione del patrimonio artistico e culturale e rilancio delle tradizioni storiche.

Nel corso della serata, curata dal dott. Ugo Ricciardi, Sostituto Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Napoli, con la direzione artistica e conduzione del giornalista Lello La Pietra, affiancato da Jolanda De Rienzo e Titti Borrelli, interverrà il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris; ospite d’onore l’Arcivescovo di Napoli il Cardinale Crescenzio Sepe.

I riconoscimenti 2011 saranno consegnati a: Gino Rivieccio, cabarettista, attore italiano di teatro e cinema e soprattutto napoletano doc, reduce dal successo della stagione 2010-2011 come protagonista de “Il padre della sposa” insieme a Corinne Clery; Massimo Lopezattore, comico, doppiatore e cantante, componente del celebre Trio con Tullio Solenghi e Anna Marchesini; Carlo Buccirosso, attore, regista, commediografo, conosciuto per le sue interpretazioni dell’uomo napoletano medio o piccolo-borghese; Antimo Caputo, imprenditore, vice presidente della Confederazione europea dei giovani imprenditori, consigliere nazionale di Confindustria, Vicepresidente Marketing e Sviluppo Associativo Unione degli Industriali Napoli ed amministratore delegato della storica impresa Molino Caputo; Coro polifonico “Salvo D’Acquisto” presieduto dal Generale di Divisione dei Carabinieri Antonio Ricciardi e diretto dal M° Massimo Martinelli; Vittorio Martusciello, nuovo Procuratore Generale della Repubblica di Napoli.

Sul palco si alterneranno momenti musicali, con la Tribunal Mist Jazz Band, e di cabaret con i protagonisti di Made in Sud e, al termine della serata, gran finale nella storica piazza del Plebiscito con un suggestivo spettacolo di giochi d’acqua ed a seguire lo spettacolo di pirotecnia musicale curato dal campione mondiale Alfredo Vacalluzzo.

La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con Banco di Napoli SpA, Seneca Immobiliare e La Vigilante.

Lascia una risposta