A Castel San Giorgio si elegge Miss Wella Professional Campania 2011.

0

Si svolgerà Il 9 luglio, a Castel San Giorgio (SA), dalle ore 20 in poi, in Piazza Nassiria, la prima finale regionale del concorso Miss Italia per la Campania, alla quale parteciperanno le miss provenienti da tutta la regione che si sono classificate nei primi 5 posti delle finali provinciali che si stanno svolgendo già da diverse settimane. La prima fascia assegnata quest’anno per proiettare una delle nostre bellezze femminili direttamente alle prefinali nazionali, sarà quella di Miss Wella Professional Campania 2011. Il titolo assegnato punta a scovare una la ragazza che sfoggia un taglio di capelli perfetto ed allo stesso tempo ha un viso in grado di esaltare le sue caratteristiche. La 72ma edizione del concorso di bellezza più amato dagli italiani ha preso il via con le selezioni regionali in tutta Italia che stanno avendo luogo in questi giorni alla ricerca delle miss che formeranno la squadra delle prefinaliste alla conquista del titolo di reginetta della bellezza italiana del 2011. Al timone dello spettacolo ancora una volta la verve e la professionalità del presentatore Erennio De Vita che da tanti anni fa parte della squadra dell’agente esclusivo del concorso per la Campania, Antonio Contaldo che nella nostra regione ha avuto modo di scoprire in tutti questi anni bellezze che poi hanno avuto successo anche a livello nazionale grazie alla popolarità acquisita partecipando al concorso. Non mancheranno ospiti e sorprese per il pubblico che interverrà con i giochi a premi messi a disposizione dagli sponsor. Tante sono le novità del concorso quest’anno a partire dalla nuova location pe lo svolgimento dellle prefinali e della finale nazionale, ma in particolare per le miss c’è l’apertura anche alle ragazze con taglia 44 voluta dalla patron Patrizia Mirigliani. Per quanto riguarda la Campania, direttamente Contaldo, curerà una sempre più accurata scelta dei personaggi in giuria che verranno annunciati solo al momento di inizio gara. Questi giurati attraverso le diverse professionalità espresse in vari settori lavorativi, porteranno all’elezione delle vincitrici e potranno, inerentemente alle linee guida del concorso, dare giudizi di alta competenza.

 

Giuseppe De Girolamo