IL CARTELLONE DEL WEEK-END DI META’ GENNAIO video

0

articolo aggiornato dagli inviati di Positanonewstv

Ancora musica,zeppole e strascichi delle feste passate prima di affrontare il torneo dei quattro santi della prossima settimana. Gran Gala per il provolone del monaco ad Agerola, ma anche all’Hotel Aminta monsignor Sposito. A grande richiesta replica della Cantata dei Pastori a Meta. Chiude domenica sera un imperdibile concerto di Arpa nella Congrega di Sant’Agnello. Non fartelo raccontare questo week-end vieni a viverlo in prima persona.

3:05

3:26

1:12

2:32

L'immagine può contenere: una o più persone

6:55

Principi di marketing delle professioni.

4 visualizzazioni1 giorno fa

5:11

Principi di marketing delle professioni.

3 visualizzazioni1 giorno fa

4:39

Principi di marketing delle professioni.

2 visualizzazioni1 giorno fa

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

L'immagine può contenere: sMS

L'immagine può contenere: cibo

1:27

Tombolata al Vescovado.

20 visualizzazioni1 giorno fa

1:12

Tombolata al Vescovado.

18 visualizzazioni1 giorno fa

L'immagine può contenere: sMS

Mons. Luigi Sposito, un vescovo sorrentino in Vaticano
Domenica 14 gennaio alle 16,30, presso l’hotel Aminta a Sorrento, si terrà la presentazione dell’opuscolo “Mons. Luigi Sposito, un vescovo sorrentino a 25 anni dalla sua consacrazione episcopale”, edito per i tipi dell’elegante e storica tipografia Petagna di Sorrento.
Gli autori, don Francesco Saverio Casa e Gennaro Galano, ricorderanno la figura del prelato sorrentino insieme ai nipoti di mons. Sposito, Giancarlo e Francesco Acampora. Moderati da Valerio Terrecuso, don Saverio e Gennaro presenteranno i frutti delle loro ricerche biografiche, intrecciando i loro interventi a quelli dei nipoti, che presenteranno a chi interverrà un’immagine più intima e familiare del vescovo sorrentino.
L’opuscolo riccamente illustrato e dal pratico formato, si propone di ricordare questo religioso sorrentino tanto celebre quanto dimenticato. Eppure, partito da Sorrento come un semplice sacerdote, don Luigi era riuscito a diventare uno degli uomini più potenti e più in vista del Vaticano, senza mai dimenticarsi del suo luogo d’origine.

L'immagine può contenere: sMS

Gruppo Recupero e Sviluppo Tradizioni Popolari. 26 – 29 dicembre, 1-6-7 gennaio. Meta, via Tommaso Astarita, 50. saraci

L'immagine può contenere: 1 persona

3:04

Micol e l’ arpa rock.

4 visualizzazioni9 ore fa

2:48

Micol e l’ arpa rock.

4 visualizzazioni9 ore fa

2:08

Micol e l’arpa rock.

5 visualizzazioni9 ore fa

3:12

Micol e l’ arpa rock.

4 visualizzazioni9 ore fa

6:40

Micol e l’ arpa rock.

2 visualizzazioni10 ore fa

5:57

Micol e l’ arpa rock.

13 visualizzazioni10 ore fa