Sorrento,il grazie di Salvatore Mare (M5S) per la raccolta fondi dell’aria pulita.

0

Nel presentare in modo trasparente (come abitudine del M5S) il rendiconto della serata al ristorante “La Basilica”,per la raccolta fondi che vede come obbiettivo fornire la penisola sorrentina di una  rete di monitoraggio dell’aria che si respira, il consigliere comunale di Piano di Sorrento, Salvatore Mare(M5S) evidenzia ancora una volta l’assenza delle amministrazioni e della politica peninsulare di fronte ad iniziative di forte interesse per la nostra comunità.

“Desidero innanzitutto ringraziare i partecipanti: con la vostra presenza avete sopperito all’assenza della politica peninsulare sorrentina, nella fattispecie delle pubbliche amministrazioni che si sono avvicendate in questi decenni, le quali hanno costantemente ignorato i problemi derivanti dal traffico, quali inquinamento atmosferico, acustico e tutti i danni alla salute dell’uomo e dell’ambiente che essi provocano.
Ci avete dato forza e ulteriore sprono per continuare questa battaglia per l’aria pulita, quell’aria che così distrattamente tutti noi respiriamo e di cui ignoriamo l’effettivo stato di contaminazione da polveri sottili ed altre sostanze inquinanti.
Combatteremo anche per coloro che ignorano più o meno scientemente il problema, certi che da domani ci saranno altri cittadini che vorranno sapere e che presto, grazie a tutti voi, alle vostre donazioni e alla vostra partecipazione, sapranno #CheAriaTira
Desidero ringraziare di cuore tutti i portavoce che hanno partecipato, so che non avete bisogno d’apparire per cui non vi citerò singolarmente, bensì come forza di un gruppo compatto, capace e che vuole governare questi territori, con un unico scopo: il benessere di tutti i cittadini e giammai del singolo.
Ricordando che il successo di una manifestazione è sempre e mai come ora, frutto del lavoro di un intero gruppo affiatato, abbraccio singolarmente ciascun partecipante (ora virtualmente, ma ieri sera l’ho fatto davvero), che è accorso in nostro aiuto da ogni parte della Campania; mi avete commosso.
Per coloro che non hanno potuto partecipare e volessero comunque contribuire alla realizzazione dei dispositivi, (n.d.r. saranno disponibili al massimo entro i primi giorni di marzo), domenica 14 gennaio mattina, saremo con il gazebo a Cinque Stelle, a Piazza Matteotti in Sant’Agnello per raccogliere i vostri contributi e suggerimenti.
Desidero infine ringraziare per la squisita ospitalità il patron de La Basilica, sig. Paolo Esposito e la gentilezza dello staff, i quali hanno contribuito con professionalità alla riuscita della manifestazione.. Salvatore Mare – M5S.