Piano di Sorrento, scoperta shock: trovato cadavere di un uomo in zona colli San Pietro. FOTO VIDEO

0

Scoperta shock avvenuta poco fa a Piano di Sorrento. In zona colli San Pietro, precisamente in via Bosco, una stradina che si collega dall’albergo Sensimar ex Nastro Verde con il trivio che porta da una parte al Cimitero di Sant’Agnello dall’altra verso Sant’Agata di Massa Lubrense,  è stato trovato il corpo senza vita riverso sull’asfalto di un uomo di origine indiana. Sandeep Singh il suo nome e aveva 33 anni. Quest’ultimo era un senza fissa dimora, anche se si appoggiava in uno spazio in Via Rota dove risultava residente, dopo essere stato licenziato da una panetteria di Meta per l’alcol,  poi in un cancello di un ristorante chiuso fino a una settimana fa, da qui è stato cacciato dai residenti .  Sul posto  i Carabinieri di Sorrento guidati dal Comandante Marco La Rovere hanno sentito un compatriota dell’uomo un indiano sui 35 anni.  Il magistrato di turno dalla Procura di Torre Annunziata  Silvio Pavia ha disposto l’autopsia, ma sembra evidente che sia deceduto per una conseguenza dell’alcolismo, forse edema polmonare dai primi riscontri medici. Stando a quanto raccolto sul posto da testimoni sentiti  Positanonews l’uomo si trovava da alcuni giorni sul posto, forse aveva trovato rifugio in qualche casolare abbandonato d’inverno,  era sempre solitario e silenzioso, e la sera percorreva la strada dai Colli di San Pietro ai Colli di Fontanelle a Sant’Agnello cercando alcolici da bere. Clicca qui sotto o vai sul canale you tube Positanonews TV per il video.

0:56

Vi terremo aggiornati appena avremo avuto ulteriori dettagli.