Alla Maison Tofani concerto del duo Savino-Cosentino per “M’illumino d’Inverno”

0

Venerdi 8 dicembre, alle ore 19.30, presso la Maison Tofani (Via San Cesareo, 34 – Sorrento), nell’ambito della rassegna “M’ Illumino d’Inverno 2017/2018”, in collaborazione con S.C.S. Società dei Concerti Sorrento e Comune di Sorrento, sotto la direzione artistica del Maestro Paolo Scibilia, concerto “L’Arpa Incantata”del duo formato da Giovanna Savino (flauto) e Elena Manuela Cosentino (arpa).

L'immagine può contenere: 2 persone, persone sedute, scarpe, spazio all'aperto e spazio al chiuso

 

Programma

Anonimo XVI secolo: “Greensleeves”

G. Fauré: “Berceuse”

M. Tournier: “Vers la source dans le bois”, per arpa sola

C. Debussy: “Syrinx”, per flauto solo

G. Bizet:
“Entr’acte” dall’atto III della “Carmen”
“Minuet” da “L’Arlésienne”- Suite n. 2

G. Rossini: “Andante con Variazioni” per flauto e arpa

F. Chopin: “Variazioni” su un tema della “Cenerentola” di Rossini

Maison Tofani
Via San Cesareo, 34
80067 Sorrento (Napoli) – Italy
Tel. +39 081.8784020
Fax. +39 081.8071363
info@maisontofani.com
www.maisontofani.com

________________________________________________________

Giovanna Savino – flautista ed Elena Manuela Cosentino – arpista, sono musiciste di Genova e costituiscono un duo flauto e arpa, dedicato a diffondere la musica per questa formazione.
Il suono del Duo si caratterizza per una omogeneità, una freschezza e sicurezza stilistica in ogni ambito stilistico.
Entrambe le musiciste svolgono una intensa attività come soliste e in altre formazioni, tenendo concerti sia in Italia che all’estero e riscuotendo successo di critica e pubblico.
All’attività concertistica affiancano quella didattica presso il Conservatorio N. Paganini di Genova e l’Accademia Flautistica di Genova

Giovanna Savino – flautista
Si è diplomata al Conservatorio N. Paganini di Genova e si è perfezionata con i Maestri: Fabbriciani, Marion, Cambursano e Valentini.
Ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali classificandosi sempre ai primi posti.
Ha collaborato con i teatri: Carlo Felice e Gustavo Modena di Genova, Alfred Jarry di Venezia e “La Tosse” di Genova con cui ha partecipato alla realizzazione di un’opera discografica.
Ha effettuato registrazioni per la BBC e inciso sigle per varie reti televisive.
Tiene corsi di perfezionamento in varie località tra cui: Cervo Ligure, Montgenevre, Pontechianale, Rapallo, Coldinava, Santa Margherita Ligure.
Svolge attività concertistica in varie formazioni, prediligendo il duo flauto e pianoforte.
E’ docente di flauto traverso presso l’Istituto Comprensivo Montaldo ad indirizzo Musicale di Genova e l’Accademia Ducale di Genova.
Nell’anno 2004 ha fondato l’Associazione “MusicAmica” di cui è presidente, con lo scopo di divulgare la cultura musicale soprattutto presso i giovani.
E’ Direttrice e docente all’Accademia Flautistica di Genova.
Nel 2009 vince il concorso per la presentazione “Del Miglior Progetto” indetto dall’Assessorato alla Cultura di Santa Margherita Ligure, e da allora organizza presso Villa Durazzo i Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento Musicale e il “Santa Festival”, rassegna di concerti internazionali, attualmente alla nona edizione con l’alto patrocinio del Comune di Santa Margherita Ligure.

Elena Manuela Cosentino – arpista
Nata a Milano, ha intrapreso la propria formazione musicale studiando al conservatorio Giuseppe Verdi della sua città, diplomandosi a pieni voti in arpa sotto la guida della prof. Giuliana Albisetti e perfezionandosi in seguito con Pierre Jamet in Francia e Judith Liber.
Ha conseguito inoltre la laurea magistrale in Musicologia con lode presso l’Università Statale di Milano.
Nel corso della sua attività concertistica ha collaborato, anche in veste di solista, con vari enti e orchestre stabili quali il Teatro alla Scala, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, i Pomeriggi Musicali, il Cantiere di Montepulciano, nonché con numerosi gruppi cameristici tra cui l’Harmonia Ensemble, il Gruppo Strumentale Hyperion, il Carmina Maya, il Trio Mosaico e l’Ensemble Musica20, esibendosi in tutta Italia e all’estero (Spagna, Germania, Svizzera, Francia, Russia, Taiwan, Costa d’Avorio).
Ha effettuato registrazioni per la RAI, la BMG-RICORDI, Telepiù, Telenova, Telecampione, RSI (Svizzera) e ARD (prima rete televisiva tedesca).
All’attività concertistica affianca quella didattica e attualmente è titolare della cattedra di arpa presso il Conservatorio Niccolò Paganini di Genova.
Parallelamente coltiva un interesse personale per l’arpa celtica, approfondendo il repertorio per questo strumento che ha tutt’oggi un notevole rilievo nella musica popolare bretone, gallese e irlandese