Un pranzo terminato allì’ora di cena per festeggiare gli 80 anni di Pantaleone Amatino de La Botte di Minori

0

Minori, Costiera amalfitana. Il locale, e non poteva essere altrimenti, è stato  La Botte di via santa Maria Vetrano, centro storico di Minori. I commensali, l0 , erano Pantaleone Amatino, tornitore-inventore con bottega a via Gatto a Minor- Nello Savo del laboratrorio C.R.E.A. a via degli arsenali a Minori- Luigi Criscuolo del market Conad a via degli arsenali- Angelo Sammarco, giornalista pubblicista e presidente del comitato festeggiamenti di Minori, con negozio di tabacchi e giochi autorizzati alla via Gatto -Gaspare Apicella, ex docente e pensionato nonchè proprietario del Caporal di Minori- Giovanni Maria di Lieto, avvocato con studio a Via Gatto- Andrea Reale sindaco di Minori- Andrea Rispoli e figlio dell’albergo Settebello di Minori alla via Gatto- Ennio Paolillo parroco della basilica di santa Trofimena di Minori. Pesce cucinato in tutti i modi, ravioli ai gamberetti, bruschette al forno, tranci di pizza, dolce preparato dall’ottima Maria Pia e vino…vino…vino, tanto vino fino alle ore 17. Cosa si festeggiava? In primis un inno all’amicizia e poi il compleanno di Pantaleone Amatino dell’ottobre scorso per gli ottanta anni.E’ stata, comunque, una festa di quartiere.

Certamente non sarà l’ultima, perchè su di tutto prevale l’amicizia ed il rispetto reciproco

gaspare

La redazione di Positanonews augura con affetto buon compleanno