Ghoulam, azzurro fino al 2022. Ingaggio da oltre 3 milioni e maxi clausola per l’estero, variabile in base al club

0

Ghoulam ha rinnovato con il Napoli fino al 2022. Messi a posto gli ultimi dettagli di una lunga trattativa cominciata prima dell’estate, ora è arrivata la firma del terzino algerino che si è legato per altri quattro anni con il club azzurro. «Orgoglioso e felice di far parte di questo grande progetto per rappresentare questa bellissima città e i suoi colori. Orgoglioso di essere napoletano. Forza Napoli sempre», il tweet del terzino che aveva il contratto in scadenza a giugno 2018. Perfezionata l’intesa messa per grandissime linee a posto già da un mese dal direttore sportivo azzurro Giuntoli e gli agenti dell’algerino: Ghoulam guadagnerà intorno ai tre milioni a stagione più bonus, fissata anche una maxi clausola rescissoria solo per l’estero tra i 30 e i 50 milioni, di entità variabile in base ad alcuni parametri tra i quali la fascia alla quale apparterebbe il club che dovesse farsi avanti per il suo acquisto e il rendimento del Napoli. Samir Ghoulam, il fratello rappresentante del terzino algerino ha dichiarato a Radio Crc. «Mio fratello è felicissimo ed orgoglioso di aver firmato il rinnovo: spera di riuscire a vincere tanti trofei in azzurro a cominciare da quest’anno». Ghoulam in questo momento è fuorigioco per infortunio ma già lavora sodo per tornare al più presto in campo: prosegue la riabilitazione al ginocchio destro dopo l’operazione del 3 novembre a Villa Stuart per la rottura del legamento crociato in seguito all’infortunio subito nel match di Champions League al San Paolo contro il Manchester City. Lavora già da un mese con lo staff medico e il gruppo dei fisioterapisti azzurri: l’obiettivo è di tornare in campo il più presto possibile per poter dare una mano nella lunga volata di primavera. L’algerino in questa fase in cui è rimasto fermo ai box ha avvertito ancora di più la vicinanza dell’intero ambiente, a cominciare dalla società e dalla tifoseria, e lo straordinario affetto dei compagni di squadra. La notizia ufficiale del suo rinnovo ha fatto piacere a tutti i compagni, ai quali è legatissimo. «Congratulazioni fratello! Sono troppo felice per te e per me!», il commento su Instagram di Mertens. Un grande colpo perché Ghoulam era in scadenza di contratto e si sarebbe potuto liberare a giugno a parametro zero: il terzino algerino in estate era seguito da top club europei in Premier e in Liga che erano pronti a formulare proposte d’ingaggio decisamente importanti. Il discorso del prolungamento con il Napoli però è andato sempre avanti per mesi, anche se tra accelerate e frenate ma con la comune volontà di proseguire il matrimonio. In questa stagione Ghoulam ha cominciato a scadenza e le sue prestazioni sono state di altissimo livello: l’algerino per rendimento è stato tra i migliori in assoluto della squadra di Sarri rappresentando a sinistra un vero e proprio punto di riferimento per gli affondi con Hamsik e Insigne. Una partenza fortissima con due gol messi a segno in campionato, i primi in maglia azzurra, quello a Verona contro il Chievo e l’altro del 3-2 decisivo a Ferrara contro la Spal.Dopo la gioia per la firma del rinnovo l’algerino confida adesso di poter dare una mano ai compagni sul campo nella corsa scudetto: «Ho una speranza ma non lo dico», ha dichiarato durante la presentazione del calendario del Napoli alla stazione marittima. Dopo la firma adesso aspetta solo di vincere con il Napoli. (Roberto Ventre – Il Mattino)