Romania: muro anti-rom in cittadina

0

(ANSA) – BUCAREST – Il Municipio di Baia Mare, città nel nord della Romania, ha avviato la costruzione di un muro di cemento alto tre metri per delimitare la zona abitata dai Rom. “Non è razzismo – ha detto il sindaco di Baia Mare, Catalin Chereches -. Ho preso la decisione a causa delle numerose proteste da parte degli automobilisti, che si lamentavano dei continui lanci di spazzatura dalle finestre. La decisione è stata bollata dalle associazioni per i diritti umani come “iniziativa razzista”.

fonte: http://www.telenews.ro/