Vico Equense. Il Comune cerca un broker assicurativo a cui affidare la copertura dei sinistri sulle strade per tre anni

0

Vico Equense. Il Comune deve provvedere ad assicurare i rischi di Responsabilità civile verso terzi e verso operatori, stante l’ingente sinistrosità annualmente registrata anche a causa del cattivo stato delle strade comunali.

Proprio a causa della elevata sinistrosità, in passato si è verificata rescissione anticipata del
Contratto assicurativo ed inoltre, gara andata deserta. La ricerca delle formule assicurative idonee è particolarmente ardua, stante i seguenti fattori: elevata sinistrosità, esigenza di franchigia bassa (mentre il mercato assicurativo tende a prevedere franchigie elevate, arrivando nell’ultima gara a chiedere franchigia per sinistri di 50.000 euro), scarse risorse per il premio assicurativo.

L’amministrazione comunale ritiene necessario dotarsi di professionisti del ramo assicurativo (BROKER) onde studiare ed elaborare un progetto assicurativo alle migliori condizioni del mercato.

Viene quindi indetta una procedura per l’acquisizione del servizio mediante apposita
indagine di mercato, per l’individuazione e selezione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata per l’affidamento triennale del servizio di brokeraggio assicurativo.

Si stima che il valore dell’affidamento non superi la soglia di 36.000.00 €. Questo valore è calcolato applicando una percentuale dell’11% sui premi presunti versati negli ultimi anni dal comune.

I soggetti interessati dovranno far pervenire al Municipio, entro il termine delle ore 12 del giorno mercoledì 25 ottobre 2017, l’istanza di partecipazione consegnandola via Pec o all’ufficio protocollo presso la nuova casa comunale di via Luigi De Feo.