BATTIPAGLIA: SVERSAVA RIFIUTI PERICOLOSI IN AREA DEMANIALE

0

Nella serata di ieri a Battipaglia (Sa), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e della locale Stazione traevano in arresto l’incensurato E.G., battipagliese di 36 anni, sorpreso nella flagranza del reato di raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi in assenza della prescritta autorizzazione (art. 6 L. 210/2008). I Carabinieri, all’esito di un lungo ed ininterrotto servizio di osservazione e pedinamento, sorprendevano l’arrestato, mentre si accingeva a scaricare in area demaniale, da un furgone, sei bidoni di rifiuti di varia tipologia, senza essere munito della prescritta autorizzazione all’esercizio di tale attività. I rifiuti, l’autocarro e l’intera area adibita a discarica sono stati sottoposti a sequestro. L’arrestato è trattenuto nella camera di sicurezza di questa caserma, in attesa del rito direttissimo, già fissato dall’Autorità Giudiziaria.

TRATTO DA TV OGGI SALERNO