CILENTO. SANTA MARIA DI CASTELLABATE: TENTA DI VIOLENTARLA, ARRESTATO

0

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno tratto in arresto HAIDA Mohammed, marocchino classe 78, con l’accusa di tentata violenza sessuale continuata nei confronti di una sua giovane connazionale. L’arrestato, con la promessa di un lavoro sicuro, aveva convinto la ragazza, classe 88, a raggiungerlo presso Santa Maria di Castellabate, senza rivelare le sue reali intensioni. Tra la notte del 30 giugno e del 1° luglio c.a., infatti, dopo aver accompagnato la giovane a casa, tentava di avere ripetutamente un rapporto sessuale non consensuale con lei. Solo nella tarda mattinata la 22enne riusciva a eludere il controllo di HAIDA e chiedere aiuto. Immediate le indagini da parte dei militari della Stazione di Santa Maria di Castellabate che, una volta rintracciato il 33enne, lo hanno dichiarato in stato di arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

TRATTO DA TV OGGI SALERNO

Lascia una risposta