Arriva la Royal Clipper a Positano

0

Arriva la Royal Clipper a Positano in Costiera amalfitana . l veliero Royal Clipper, battente bandiera della Repubblica di Malta. Proveniente dal porto di Bonifacio, in Corsica, è arrivata alle 8. La partenza per Porticcio, sempre in Francia, è programmata per le 17. A bordo ci sono 220 passeggeri e 106 uomini d’equipaggio.

Per i turisti la possibilità di una full immersion fra storia e bellezza naturalistiche e paesaggistiche della cittadina catalana. Senza dimenticare spiaggia e mare. La nave è lunga 132,74 metri e larga 16. La stazza è di 4.425 tonnellate, il pescaggio di quasi sei metri. Il giro in Costa d’ Amalfi è d’obbligo .

Delle circa 350 navi da crociera in attività, solo 10 sono a vela. Assicurano lo stesso livello di comfort e servizio di quelle a propulsione meccanica, ma essendo molto più piccole riescono a fare scalo in angoli di sogno, preclusi ai grandi resort naviganti. Di queste dieci unità catalogate come velieri solo 5 meritano però questo appellativo, perché le restanti hanno un sistema di vele ridotte controllato dai computer, che li fa navigare con il vento solo nel 40 per cento dei giorni di una crociera. E quindi non appagano le aspirazioni romantiche di chi intende sperimentare l’andar per mare del passato.

 

Delle cinque navi che meritano a tutti gli effetti la definizione di veliero, due appartengono alla compagnia tedesca Sea Cloud Cruises e tre alla svedese Star Clipper. Il bastimento più piccolo e antico è la nave-goletta Sea Cloud, varata nel lontano 1931. Era un regalo del miliardario americano Edward Hutton alla moglie, quindi uno yacht.Venne trasformato in nave da crociera di gran lusso nel 1979. E’ un 4 alberi di 2.500 tonnellate di stazza lorda e ospita 64 passeggeri e 60 membri d’equipaggio.Nel 2001 è stato raggiunto dal 3 alberi Sea Cloud 2 di 3.800 tonnellate, che mantiene i 60 d’equipaggio ma può accogliere 94 crocieristi. Quest’estate sarà in Mediterraneo lo storico Sea Cloud con una partenza da Civitavecchia il primo agosto e due da Venezia in ottobre.

 

Invece risulta molto presente nei nostri porti l’ammiraglia della Star Clipper, il Royal Clipper. È uno splendido veliero a 5 alberi, con 42 grandi vele. Raggiunge la stazza lorda di 5.000 tonnellate e trasporta 228 passeggeri e 106 membri d’equipaggio. E’ la replica del Preussen tedesco del 1902. Come il suo antenato risulta essere il più grande veliero navigante. Le altre due unità della flotta, la Star Clipper e la Star Flyer, di 2.300 tonnellate, quest’estate fanno crociere rispettivamente in acque indonesiane e greche. Il Royal Clipper è già nelle nostre acque e vi resterà fino a settembre. Mancando a bordo le grandi attrazioni delle normali navi da crociera si vive in un clima molto rilassato.

 

L’equipaggio è spesso impegnato nella descrizione di come si naviga con il vento e organizza, con la massima sicurezza, la salita in cima a un albero per godere di un panorama eccezionale e fare un’esperienza emozionante. La cucina è di ottimo livello. Esistono inoltre una spa per la cura del corpo e un piano bar per le serate. Sul ponte ci sono 3 piccole piscine e a poppa una piattaforma che fa da spiaggia nelle soste davanti a luoghi pittoreschi, consentendo bagni di mare e sport acquatici.

 

A questo punto merita ricordare alcune crociere di una settimana del Royal Clipper in partenza da Civitavecchia. Le date sono il 10 giugno,il 22 luglio, il 2 e 9 settembre. Lasciato il porto laziale il grande veliero fa rotta verso Sud. Primi scali sono le isole di Ponza e Palmarola, poi arrivano Sorrento e Amalfi. L’estrema punta a Sud di queste crociere è Taormina. La nave quindi dirige verso Nord e sosta a Stromboli e Lipari, per poi proseguire per Civitavecchia. Il 17 giugno e il 29 luglio sono invece in programma le crociere di 11 giorni da Civitavecchia a Venezia. I ritorni sono a calendario il 28 giugno e il 9 agosto. Il prezzo medio per una crociera di una settimana si aggira sui 2.000 euro.Per avere maggiori informazioni e fare prenotazioni ci si può rivolgere alla Gioco Viaggi di Genova, che rappresenta la Star Clipper.

 

L’armatore della compagnia, lo svedese Mikael Kraft, ha dichiarato: «Nel 1991 varai il primo grande veliero, lo Star Flyer, un tributo ai velieri classici del XIX secolo, che ci riportava all’età d’oro della vela.Il mio sogno di bambino di costruire velieri accessibili a tutti e con il comfort di uno yacht privato, finalmente diventava realtà. Sono ancora un costruttore di navi con cuore di bambino. Sono lieto e grato di presentare il mio ultimo e ambizioso progetto: il Flying Clipper». Si tratta di un nuovo grande veliero, in costruzione in Croazia, che farà crociere già dal prossimo anno. Con una stazza lorda di 8770 tonnellate e una capacità di 300 passeggeri, occuperà il ruolo di maggior nave da crociera a vela del mondo.

 

E’ doveroso infine ricordare le 5 unità da crociera parzialmente a vela. Sono 3 navi della compagnia americana Windstar Cruises e poi la piccola Le Ponant e la grande Club Med 2, ambedue francesi.