Costa d’Amalfi, giovane coppia napoletana spacciava banconote false: arrestati

0

I Carabinieri della Stazione di Maiori, nella mattinata odierna hanno arrestato due giovanissimi originari di Napoli per spendita e possesso di banconote false.

M.D. 20enne e la fidanzata R.M.  22 enne di Napoli, entrambi pregiudicati, sono stati sottoposti ad un controllo dai carabinieri mentre percorrevano il lungomare di Maiori e venivano trovati in possesso di due banconote false da 50€.

Portati in caserma per i successivi accertamenti, i carabinieri accertavano che i due giovani, a Vietri sul Mare avevano tentato la spendita di 50 €  false, a Cetara avevano acquistato alcuni oggetti consegnando 50 € false, a Maiori avevano acquistato limoni  consegnando sempre 50 € false.
Le banconote false sono state sottoposte a sequestro insieme ai soldi validi trovati in possesso dei giovani e ritenuti il ricavo dell’attività illecita di cambio.
I due sono stato dichiarati in arresto  e tradotti agli arresti domiciliari in attesa del rito dirertissimo di domani.