Positano, meta d’ispirazione per la design di gioielli Lucy Folk

0

La Costa d’Amalfi con la propria cornice, i colori e lo stile di vita sta influenzando il mondo della moda, attraendo soprattutto estimatori dai paesi anglosassoni. Nel mondo della moda, la vocazione internazionale di Positano sta facendo da ponte con queste realtà, che interpretano le particolarità della Divina.

Imprenditrici australiane nel settore della moda, hanno rivelato alla stampa locale (Brisbane Times, The Sidney Morning Herald, ndr) le città europee che amano frequentare per alcuni periodi dell’anno. La designer di gioielli Lucy Folk ha raccontato è innamorata di Positano, ha conosciuto l’Italia quand’era una bambina di sei anni e ha fatto un viaggio con i genitori a Venezia, rimanendo impressionata. Positano l’ha conosciuta da 18enne, dalla prima volta nella Perla della Costiera non ha smesso più di ritornarci, facendo qui viaggi circa ogni due anni: “Non posso fare a meno della sua costa, dei colori, dei tramonti, degli aromi e della gente. Non parlo italiano, ma penso di fare un corso”.

Lucy Folk preferisce i periodi dell’anno in cui c’è meno caos. Tra i posti segnala lo sbalorditivo Hotel Le Sirenuse, ma Palazzo Murat, Punta Regina e Hotel Miramare sono tutti favolosi. Suoi amici sono venuti a Positano per sposarsi e grazie a loro a conosciuto le persone che vivono qui. “Quando fai amicizia con i positanesi ti cambiano la prospettiva su tutto, spuntini in casa o in barca, come pasta e zucchine esplosive (un piatto fatto dal mio amico Chico che fa esplodere il palato, forse si riferisce alla pasta alla Nerano, ndr) e i posti segreti per nuotare”.

Da Adolfo è invece il luogo per fare amicizie o tenere un matrimonio. “La vista dal ristorante colpisce la mia mente, guardando il mare, gli amanti del sole scendono in spiaggia e tutti saltano dalle barche e si divertono. La gente è felice di vivere. Lavorano sodo, ma hanno un equilibrio. Trovo che questo debba contagiarmi a fare lo stesso”.

Per un lungo pranzo la designer sceglie Da Ferdinando alla Spiaggia di Fornillo. “Il cibo è eccezionale, mi piace poi quel po’ di frenesia, il trambusto, le grida, che fa scena”. Il miglior cafe a Positano è Casa e Bottega. Il cibo e fresco e salutare, come i succhi di arancia e le insalate, il tutto in un ambiente accogliente. Per dei drink in tarda serata, una gemma nascosta è l’Alternativa Snack Bar. Ma durante la giornata, saltare su una barca e assaporare la vista di Positano dall’acqua è spettacolare“.

 

They’re about working hard but having a balance. I find this rubs off on me and makes me want to do the same.