Vico Equense. Festività dell’Assunta. L’arcivescovo: “Dobbiamo fermarci per qualche momento di silenzio e riflessione”

0

Vico Equense. E’ un messaggio “caldo” e carico, quello dell’arcivescovo di Sorrento-Castellammare di Stabia, S.E. Mons. Francesco Alfano, che lo fa in esclusiva per voi lettori di Positano News, in occasione dei festeggiamenti dell’Assunzione di Maria Vergine al Cielo, che si tengono anche in città per la titolare dell’Arciconfraternita dell’Assunta e Monte dei Morti. Uno sguardo al mondo e ai problemi odierni, passando per le scene viventi sulla Vita della Vergine Maria che vedremo per l’ultima serata questa sera dalle ore 20.30 e la nostra responsabilità nel mondo.

La festa dell’Assunta cade quest’anno nel cuore di un’estate
particolarmente calda e difficile,
dove la speranza è messa duramente alla prova dai numerosi problemi
che appesantiscono la vita di tutti
e che chiamano in causa la nostra responsabilità
nei riguardi dell’ambiente, per un futuro migliore e più sereno.
Fermarsi per qualche momento di silenzio e di riflessione
non potrà che far bene alla mente e al cuore
di coloro che alzeranno lo sguardo verso il Cielo con fiducia
per riconoscere nella Vergine Maria un segno concreto di speranza:
possiamo anche noi accogliere i doni di Dio e condividerli con chi ci sta accanto
senza alcuna presunzione o superficialità.
Le scene della vita Maria, allestite nell’antico borgo cittadino,
offrono un piccolo ma prezioso aiuto a quanti cercano
di non sciupare la bellezza di questi giorni di vacanza
e di riposo per il corpo e per lo Spirito!

+ don Franco, vostro fratello vescovo