Vico Equense. Tanti gli appuntamenti per la festività dell’Assunta

0

Vico Equense. E’ partito ieri sera il calendario di appuntamenti organizzato dall’Arciconfraternita dell’Assunta e Monte dei Morti in collaborazione con la Parrocchia dei Santi Ciro e Giovanni, di cui il parroco don Ciro Esposito è anche padre spirituale della congrega, in vista della festa dell’Assunzione di Maria Vergine al Cielo (volgarmente chiamata festività di Ferragosto).

Da ieri sera e fino a domenica 13 agosto 2017, ogni sera, alle ore 19, la recita del Santo Rosario seguito alle ore 19.30 dalla celebrazione eucaristica con canto del Magnificat nella congrega in via Monsignor Natale.

Ieri e sabato, 10 e 12 agosto, dalle ore 20.30 alle ore 22.30, negli antichi portoni del quartiere Vescovado, “Scene viventi della vita della Vergine Maria” inscenate da giovani e adulti residenti del centro storico e dei gruppi parrocchiali.

I momenti salienti della vita di Maria, dall’Annunciazione all’Assunzione passando per il Battesimo di Gesù, Gesù al Tempio e le nozze di Cana, saranno vissuti attraverso un percorso obbligato da visitare attraversando via Giusso, vico Monte, via XI Febbraio, Largo dei Tigli e via Monsignor Natale.

Il giorno lunedì 14 agosto, nella messa vespertina delle ore 19.30, accoglienza dei nuovi confratelli.

Il giorno di Ferragosto, solennità dell’Assunzione, sante messe ore 7.30 e ore 11.30, celebrazione della fratellanza alle ore 9.30.

Alle ore 16 tradizionale Rosario cantato “Cient ruc e cient Ave Maria”. Per il terzo anno consecutivo, la messa vespertina del giorno della festa, non sarà celebrata al Largo dei Tigli ma nell’antica cattedrale della SS. Annunziata, al termine di una breve processione che recherà la statua della Madonna dalla Congrega fino alla più bella chiesa d’Italia dove sposarsi. A presiedere la liturgia, molto seguita dai tanti turisti che affollano la città in questa giornata di festa, dopo la recita del Rosario alle ore 19, l’arcivescovo di Sorrento–Castellammare di Stabia e “vicino di casa” della congrega, S.E. Mons. Francesco Alfano.

Contestualmente, nei giorni 10, 11 e 15 agosto non sarà celebrata la messa delle ore 19 nella chiesa parrocchiale di San Ciro.

Al termine della funzione liturgica serale del 15 agosto, è previsto alle ore 21 in Largo dei Tigli, un momento di festa con Mellonata e Granita insieme al connubio di intrattenimento musicale con melodie classiche napoletane.

Si aggiunge al ricco parterre di festeggiamenti civili, per il secondo anno consecutivo, ma con l’importante novità nel giorno della festività, un grandioso “Concerto all’Alba“, dai classici della classica ai classici da film, organizzato dall’Arciconfraternita e dalla Parrocchia nella graziosa piazzetta sul mare dell’antica cattedrale della SS. Annunziata, martedì 15 agosto 2017 alle ore 05.30. Con la direzione artistica del Maestro Luigi Di Guida, si esibiranno al pianoforte proprio il direttore artistico, alla voce la Maestra Cecilia Manganaro, al violino la Maestra Anna Velichko e al violoncello la Maestra Dora Szabo. Siete tutti invitati!