Maiori, fermati ad Erchie pregiudicati paganesi: rifornivano di pizzette bar e lidi

0

MAIORI – Due paganesi fermati questa mattina dai Carabinieri di Maiori che, con personale sanitario dell’unità operativa SIAN (Servizi Igiene Alimenti e Nutrizione) dell’Asl territoriale, hanno provveduto ad effettuare verifiche sulla loro attività, che consiste nel rifornimento di pizzette e croissant bar e lidi di Erchie.

I militari coordinati dal maresciallo Giuseppe Loria, hanno trovato che l’auto su cui viaggiavano i due uomini, era sotto sequestro giudiziario, senza copertura assicurativa e libretto di circolazione. Il conducente, originario di Pagani, con un procedimento penale a suo carico, non era in possesso di patente di guida perché revocata. I pregiudicati sono attualmente in stato di fermo alla caserma di Maiori.

Il dottor Mario D’Alessandro con il personale sanitario ha predisposto l’ispezione delle attività destinatarie dei prodotti da pasticceria e da forno: un ristorante, il bar di un lido e una salumeria, acquistavano prodotti privi di rintracciabilità fiscale, infatti non sono stati trovati scontrini o fatture. Gli alimenti viaggiavano su un veicolo privo dei requisiti igienico-sanitari.