Vico Equense. Questa sera al quartiere Vescovado le Scene viventi della vita della Vergine Maria

0

Vico Equense. La parrocchia dei Santi Ciro e Giovanni, la Venerabile Arciconfraternita dell’Assunta e Monte dei Morti e il Gruppo quartiere Vescovado organizzano, in occasione della Festività dell’Assunzione di Maria Vergine al Cielo (civilmente Ferragosto), negli antichi portoni del quartiere storico del Vescovado, le “Scene viventi della vita della Vergine Maria”, inscenate da giovani e adulti del centro e dei gruppi parrocchiali.

Stasera e sabato 12 agosto 2017 saranno rappresentati i momenti salienti della vita di Maria, dall’Annunciazione all’Assunzione passando per il Battesimo di Gesù, Gesù al Tempio e le nozze di Cana, saranno vissuti attraverso un percorso obbligato da visitare attraversando via Giusso, vico Monte, via XI Febbraio, Largo dei Tigli e via Monsignor Natale.

“Usufruiamo degli spazi del Borgo, nato intorno all’allora cattedrale circa nel 1300 – spiega il parroco, don Ciro Espositoper fare queste scene viventi della vita della Vergine Maria. In questo itinerario, le persone saranno accompagnate dai catechisti che leggeranno i brani del Vangelo per un’evangelizzazione di strada”. Non si tratta, quindi, del classico presepe vivente. “L’obiettivo è aiutare la gente a recuperare l’idea della festività dell’Assunzione di Maria Vergine chiamata volgarmente Ferragosto e con le scene bibliche dell’infanzia di Gesù, nel periodo natalizio, il mistero del Natale. Noi vogliamo accompagnare la gente, attraverso queste scene, a riscoprire il senso vero e bello di queste festività”, conclude il parroco della parrocchia centrale di Vico.

Nell’iniziativa saranno coinvolte un centinaio di persone.