Vico Equense presenta il "Faito Doc Festival 2011"

0

Vico Equense – Spazia tra il gigante verde della costiera ed uno dei più significativi monumenti della città il «Faito Doc Festival 2011» in programma dal 6 al 10 luglio. La quarta edizione della kermesse organizzata dal Comune di Vico Equense in collaborazione con l’Associazione Monteamare affronterà il tema dell’«Identità» sui palcoscenici del monte Faito e dello storico chiostro del Complesso Monumentale della Ss. Trinità e Paradiso. L’innovativa formula organizzativa è la scelta delle due location è stata concepita per dare una maggiore fruibilità sia ai partecipanti che al pubblico e sopperire, così, alle varie esigenze nelle diverse ore del giorno. In gara cortometraggi e lungometraggi provenienti dai nazioni europee e extraeuropee che si raffronteranno nella seziona del «Concorso cinematografico internazionale». La premiazione sarà divisa in due momenti: il «Premio del pubblico» e il «Premio miglior documentario». Quest’ultimo sarà assegnato da una giuria di professionisti: Altugy Ilmaz (giornalista), Stefano Martufi (autore e sceneggiatore), Maurizio Del Bufalo (presidente e coordinatore del festival Cinema e Diritti), Sabrina Varani (direttore della fotografia), Salvatore Fronio (regista) e Maria Grazia Caso (direttrice del Mediterraneo Video Festival). Un momento di confronto produttivo e uno sguardo sul mondo per ampliare la propria cultura saranno il filo conduttore dei venti documentari di cui undici «long» e nove « short» che saranno proiettati nei cinque giorni di lavori dedicati al cinema d’autore. Giovedì 6 Luglio alle ore 15.30, presso la piazzetta della Funivia di Faito, in anteprima, saranno presentati due film fuori concorso. In serata, invece, alle 18.30, al chiostro della Ss. Trinità avrà inizio il «Faito Doc Festival» con l’apertura di due mostre fotografiche all’interno della Sala Polifunzionale. Oltre ai documentari in concorso, la manifestazione sarà arricchita da due sezioni speciali: la prima edizione di «Vico in video» e la rassegna «Campania doc». Altra novità dell’edizione 2011 sarà la possibilità, per addetti ai lavori e non, di poter partecipare ad escursioni naturalistiche sul monte Faito. Per la prenotazione e le informazioni sui percorsi i è possibile scrivere a: info@faitodocfestival.it, indirizzo mail del sito dedicato alla manifestazione cinematografica.