Vietri. Artigiani in lutto, si è spento il maestro ceramista Benvenuto Apicella

0

È deceduto ieri mattina, all’età di 83 anni, Benvenuto Apicella, uno degli ultimi eredi della tradizione ceramica vietrese, un “maestro” di quelli veri, di quelli che in silenzio e senza proclami hanno fatto la storia di Vietri. Operaio della Ceramica di Pasquale Avallone, dal 1950, ben presto si trasferì presso la ceramica Pinto, dove il “visionario” patron Raffaele lo volle con sé insieme ad altri maestri della ceramica come il fratello Raffaele, i fratelli Cassetta, e dove avevano già lavorato artisti del calibro di Irene Kowaliska, di Amerigo Tot e di Giovannino Carrano. È stato il fautore e l’ispiratore di una nuova arte ceramica. Domani, alle ore 9, presso la chiesa di S. Giovanni Battista, si celebreranno i funerali. (La Città)

Lascia una risposta