Clamorosa gaffe del Sindaco Ruggiero – Copiato dal Comune di Grado il Piano Generale di Sviluppo di Piano di Sorrento

0

Sarebbe dovuto essere il fiore all’occhiello del Ruggiero bis, il Piano Generale di Sviluppo, era stato stesso il Sindaco a pubblicizzarlo con fierezza sugli organi di stampa e persino sul suo blog personale ed invece si è rivelato un autentico autogol.

Infatti, gran parte di esso, compresa la grafica, molte foto e soprattutto la lettera introduttiva – sottoscritta proprio dal Sindaco Ruggiero di piano di sorrento in penisola sorrentina  – risultano essere identici al contenuto del Piano Generale di Sviluppo approvato dal Comune di Grado, nel friulano, nel 2009.

A denunciarlo è stato il capogruppo della lista di minoranza In primo…Piano, Giovanni Iaccarino, nel corso della seduta di Consiglio comunale tenutasi stamani.

“Onestamente – ha commentato Iaccarino c’è da rimanere senza parole. Il Sindaco ci ha parlato di ore ed ore di lavoro, da parte sua e dei funzionari, per predisporre questo piano, è logico che ci saremmo aspettati ben altro che un semplice copia copia Dire che a Ruggiero di certo non credo manchino le parole. La cosa più grave è che il Sindaco ha avuto l’ardire di copiare e poi firmare anche la presentazione, che ha regolarmente provveduto a sbandierare a destra e a manca. Ha fatto peggio, e non era facile, di ciò che ha combinato la lista dei giovani in campagna elettorale, che copiò il programma di un altro candidato, ma se in quel caso si poteva in parte giustificare proprio perché si parlava di giovani, in questo caso giustificazioni non sono ammissibili. Ruggiero è un Sindaco, ha a disposizione un intero apparato e deve addirittura ridursi a copiare ciò che fanno altri Comuni. Giudicate voi. Mi stancherò di ripetere che evidentemente non hanno ancora capito che da questa parte c’è una opposizione attenta, che non si lascia di certo sfuggire queste leggerezze”.

 

Lascia una risposta