Positano a Villa Gabrisa serata enogastronomica, applausi per lo chef Di Martino di Vico Equense

0

Positano, Costiera amalfitana . Una bella serata quella di del 20 aprile a Villa Gabrisa l’albergo della famiglia Rispoli in Via Pasitea. L’evento chiamato  Experiential WineFood & Positano ed organizzato dalla collega Angela Merolla, lo abbiamo seguito per l’Enogastronauta la sezione – blog di Positanonews, il primo giornale online della Costiera amalfitana e Penisola sorrentina, un punto di riferimento per l’informazione sul web non solo per il territorio in Campania. Non potevamo mancare proprio qui , fra l’altro in una stupenda struttura che ha il merito di essere aperta anche d’inverno. La serata  prevedeva la degustazione alla cieca di sei vini, serviti con etichette e bottiglie bendate, senza rivelare la cantina produttrice, per rendere l’esame organolettico più oggettivo possibile, secondo noi un crescendo. Poi una serie di piatti tutti interessanti , chiaramente come giornale locale abbiamo seguito più con interesse chi opera in costa d’ Amalfi e Sorrento e fra questi lo chef Marco Di Martino che ha avuto applausi da tutta la sala. L’allievo di Ducasse, fra gli chef della Torre Eiffel a Parigi, originario di Vico Equense, sorprende sempre. Il suo piatto ha colpito per la preparazione e la presentazione, oltre che per gli abbinamenti sempre indovinati . Con i vini ed i piatti anche  i panini con mirtilli semi-canditi, saccottini cafoni, grissini e crackers artigianali di Filippo Cascone di Lettere sui Monti Lattari. Fra i produttori di vino presenti , da abbiamo intervistato due della provincia di Caserta molto interessante con l’enologa donna , Vigne Chici e Sclavia, rappresentata anche Avellino con Pepe, che , anche se non presente, è uno dei vini di punta dell’Irpinia, mancava Salerno, Napoli e Benevento, ma per Napoli vi erano in rappresentanza vari chef. Davvero una serata complessa non facile da organizzare , ma ben riuscita grazie alla bravura di tutti, ma anche grazie al gran lavoro del bravissimo staff positanese di Villa Gabrisa e della famiglia Rispoli. Ecco i video e tutte le info della serata

LE AZIENDE VITIVINICOLE:

Tenuta Cavaliere Pepe

Vigne Chigi

Sclavia

Cantina di Lisandro

Alois

GLI CHEF E I PIATTI

Chef Felice Umberto Ferretti – Pomigliano d’Arco

Risotto Ostriche Fine de Claires “Les Huitres Dousset” e burrata, mantecato al limone

Chef Marco Di Martino – Vico Equense NA

Tartara di Tonno- caponatina di verdure con biscotto di Agerola e crema di peperoni

Chef Francesco Sabastiano – Villa Fattorusso – Napoli

Perle Madonita con cubotto di patata viola – cialdina di pancetta disidratata su salsa di lumache e scamorza affumicata

Chef Francesco Lama “Pub Cucù” – Aversa CE

Il Romboante: panino al nero di seppia e cereali – filetto di Rombo – pomodorini gialli – pesto di carciofi – insalatina di campo

Chef Igor Margotti – Napoli

Croccante di Lumaca al pecorino su salsa di cipolla di Tropea al vino rosso

Chef Luca D’Esposito Ristorante O’Tianiello Caserta

Tartara di Bufalo su caviale di ricci – crema di patate al timo limonato e cipolla ramata di Montoro in agrodolce

Poi degustazione verticale del Ron Bermudez, il Rum più prestigioso della Repubblica Dominicana, guidata dall’esperto Massimo Di Neobourg.

Bermudez Ron Anejo invecchiato 5 anni

Bermudez Ron Selecto invecchiato 7 anni

Bermudez Ron Aniversario Limited Edition invecchiato 12

dolci artigianali “Batuffoli al

Pistacchio” di Domenico Fioretti – Carinaro CE

Al termine il Club Amici del Toscano una degustazione di sigari e cioccolato fondente dell’azienda Todisco.

I PARTNER:

La Lumaca Madonita di Campofelice di Roccella PA

Navicola – Oyster Experience

Pescheria La Perla di Vico Equense NA

Per contatti pubblicitari su positanonews info@positanonews.it