Ospedale Costa d’ Amalfi salvata turista spagnola. Il medico Michele Fiorentino salva un manager della Volkswagen in vacanza a Ravello

1

Ospedale Costa d’ Amalfi salvata turista spagnola. Il medico Michele Fiorentino salva un manager della Volkswagen in vacanza a Ravello . Due notizie positive per la sanità in costiera amalfitana, per le professionalità sia nel settore pubblico che privato. Questa mattina salvata una turista della Spagna , aveva nausa dopo una notte insonne, i medici di turno, cardiologo e anestesista, si sono resi conto che era un inizio di infarto, a dimostrazione peraltro che la telemedicina in casi del genere non servirebbe proprio a niente…

La turista è stata trasferita in eliambulanza all’ Ospedale Ruggi di Salerno .

Per la medicina privata un intervento del medico Michele Fiorentino di Amalfi, ora a Capri in Guardia Medica, esperto di diagnostica ha individuato una cirrosi epatica in un manager della Volkswagen in vacanza a Ravello.

Sul territorio, anche per le difficoltà logistiche, si sono sviluppate grandi professionalità, ricordiamo anche il cardiologo Gino Giordano , ora fra Maiori e Cetara, che salvò vite ad Amalfi e Positano per la sua esperienza sul campo.

1 COMMENT

  1. Salvata una vita umana perchè si è fatta una diagnosi di cirrosi epatica? Forse bisognerebbe consultare un medico prima di scrivere simili fandonie. Se poi si vuol dire che l’ospedale non deve essere chiuso allora si scrivano altre argomentazioni.

Lascia una risposta