Sorrento, con animali esseri viventi e senzienti, Amministrazione ed Enpa nel convegno del 31 Marzo.

0

Sorrento – Coinvolgere le comunità locali  e non solo, affinché si possa finalmente porre la dovuta attenzione  a tematiche relative agli animali e al rapporto uomo-animale, scegliendo di rappresentare questi ultimi come essere senzienti e non in funzione  della loro utilità. Tale sarà  l’argomento portante del Convegno organizzato dall’ Amministrazione comunale, in collaborazione con l’E.N.P.A. (Ente Nazionale Protezione Animali) che si terrà presso la Sala Consiliare del Palazzo Municipale, con inizio alle ore 18,00, venerdi 31 Marzo. Nato su iniziativa della Dott.ssa Lidia Mattei, (Enpa Napoli Sezione Costa d’Amalfi) e dal delegato Enpa, penisola sorrentina, Salvatore Astarita, oltre ai saluti del Sindaco di Sorrento, Avv. Giuseppe Cuomo e dell’Assessore alla Cultura, Maria Teresa De Angelis, all’incontro,che vedrà come relatore, il giornalista Salvatore Santagata, interverranno: l’Avv.Tiziana DeMasi, esperta in diritto penale;l’Avvocato penalista, Carmine Gragnianiello; la coordinatrice e consigliere dell’Enpa, l’Avv. Eliana Di Lauro; il Coordinatore Enpa, nazionale e della Regione Campania, Massimo Moffa.

Il convegno, aperto a tutta la cittadinanza, visto la partecipazione di professionisti del settore, che con passione si occupano della tutela dei diritti degli animali, rappresenta senz’altro, anche per il territorio sorrentino, un’occasione  per  valutare e divulgare tematiche importanti oltre che risolvere determinate situazioni di ordine pratico.  Secondo Salvatore Astarita, è necessario, soprattutto per una località dalla visibilità internazionale, come Sorrento, dare vita ad un momento di ascolto e di confronto attivo tra tutti i portatori di interesse del settore. Dopo il quale , oltre la cittadinanza , si spera che si possa coinvolgere in maniera maggiore le varie Associazioni, Istituzioni ed in modo particolare dalle Autorità preposte, in modo da evidenziare le tante problematiche che ancora ostacolano il rapporto uomo animale.

Tuttavia, come in altre parti del Paese, anche nella comunità sorrentina, grazie anche all’opera di persone estremamente sensibili  a tali tematiche, come Salvatore Astarita, negli ultimi anni la protezione ed il benessere degli animali ha acquisito una valenza sempre maggiore per la collettività. L’applicazione di buone pratiche non solo favorisce il miglioramento delle condizioni dell’animale ma è scientificamente provato che nel promuovere la corretta relazione tra animale ed uomo favorisce una dinamica di crescita soprattutto per quest’ultimo. 28 marzo 2017 salvatorecaccaviello.

Lascia una risposta