E’ arrivato il film documentario “Pino Daniele – Il tempo resterà”

0
28

Dopo due anni dalla sua morte, “Pino Daniele – Il tempo resterà”.

Come annunciato mesi fa, è pronto il docu-film di Giorgio Verdelli su Pino Daniele. Presentato ieri, con il titolo definitivo “Pino Daniele – Il tempo resterà”,  presso il palazzo Santa Lucia della Provincia di Salerno, verrà proiettato al San Carlo di Napoli il prossimo 19 marzo.

La scelta della data non è causale: quest’anno infatti il 19 marzo Pino Daniele avrebbe festeggiato 62 anni.

Il documentario, di oltre cento minuti, ha al centro l’uomo, oltre che la carriera artistica del grande cantautore e musicista napoletano, e sarà distribuito in circa 300 copie da Nexo Digital nei giorni 20, 21 e 22 marzo.

Partendo dagli esordi degli anni Settanta, il film toccherà i punti salienti della vita e della carriera del “nero a metà”, raccontando come sono nati alcuni capolavori come “Napul’è”, fino ai suoi ultimi concerti.

La pellicola è realizzata  attraverso immagini testimonianze e performance musicali per offrire l’opportunità di ritrovare sul grande schermo la musica e il percorso di un artista che ha rivoluzionato profondamente buona parte della musica italiana.

Molto del materiale utilizzato per il film è assolutamente inedito ed è stato selezionato appositamente dal Verdelli che ha ottenuto che la voce narrante del film fosse quella dello stesso Pino Daniele, supportato dal contributo di Claudio Amendola, suo fan affezionatissimo.

Nel film si intersecano immagini di repertorio, testimonianze e contributi. Accanto a Joe Amoruso, Tony Esposito, Tullio De Piscopo, James Senese, Rino Zurzolo (i musicisti della storica band di “Vaimò” con cui Pino Daniele si riunì nel 2008 ) troviamo personaggi come Renzo Arbore, Stefano Bollani, Jovanotti, Enzo Decaro, Maurizio De Giovanni, Francesco De Gregori, Enzo Gragnaniello, Peppe Lanzetta, Maldestro, Fiorella Mannoia, Al di Meola, Phil Manzanera, Pat Metheny, Eros Ramazzotti, Massimo Ranieri, Ron, Vasco Rossi, Sandro Ruotolo, Giuliano Sangiorgi, Daniele Sanzone, Lina Sastri, Alessandro Siani, Corrado Sfogli, Massimo Troisi e Fausta Vetere.

Lo stesso regista è tra coloro che hanno conosciuto Pino Daniele e questo gli ha permesso di tracciare un profilo originale ed inedito dell’artista, raccontandone il rapporto profondo ed empatico con Napoli, la sua città.

“Pino Daniele – Il Tempo resterà” è una produzione Sudovest con Rai Cinema ed è stato riconosciuto come film di interesse culturale nazionale e indicato come Progetto Speciale dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, con il Patrocinio di Siae.

 

 

 

Lascia una risposta