Atrani: Venerdì 17 febbraio, Presentazione libro “Vamos a la playa” di Christian De Iuliis

0

Al Via la seconda edizione di AtraniMuse al…borgo dove vede protagonisti l’arte e la scuola

Venerdì 17 Febbraio, infatti, presso la Casa della Cultura di Atrani, alle 18, l’undicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, in collaborazione con il Forum dei Giovani di Atrani, ed il patrocinio del Comune costiero, presenta “Vamos a la playa. Fenomenologia del “Righeira” moderno” di Christian De Iuliis, edito da Homo Scrivens.

“Vamos a la playa” è un saggio semiserio di antropologia culturale che ci conduce con dissacrante comicità alla scoperta dell'”Homo Righeira” presente in ciascuno di noi: una sorta di ominide onnivoro, sommariamente inquadrato come sottospecie dell’Homo Sapiens. Comparso a partire dagli anni Ottanta, ancora oggi si rivela, soprattutto nella stagione estiva, indiscusso protagonista di un escursionismo nomade, singolare e chiassoso, che neanche la globalizzazione è riuscita a omologare e sconfiggere.

L’architetto minorese alla seconda esperienza letteraria, dopo “L’Architemario. Volevo farel’astronauta” (Overview, 2014), con un ritratto ironicamente amaro del lavoro della figura professionale dell’architetto appunto, ci riprova con “Vamos a la playa”, un saggio semiserio di antropologia culturale che ci conduce, con dissacrante comicità, alla scoperta dell’ “Homo Righeira” presente in ciascuno di noi: una sorta di ominide onnivoro, sommariamente inquadrato come sottospecie dell’Homo Sapiens. Comparso a partire dagli anni Ottanta, ancora oggi si rivela, soprattutto nella stagione estiva, indiscusso protagonista di un escursionismo nomade, singolare e chiassoso, che neanche la globalizzazione è riuscita a omologare e sconfiggere. Il libro si avvale delle inappuntabili illustrazioni di Giancarlo Covino.