B&b abusivi in Costiera Amalfitana, INCONTRO CON GLI OPERATORI RICETTIVI EXTRALBERGHIERI PER LOTTA ABUSIVISMO

0

L’Abbac Aigo Confesercenti organizza  a Minori, aula consiliare, giovedì 16 febbraio alle 15, un incontro con gli operatori del settore extralberghiero della Costiera Amalfitana per fornire informazioni su adempimenti, regole e nuove proposte. All’attenzione degli operatori  anche la questione dell’abusivismo ricettivo, i tributi e tasse dei Comuni della Costiera oltre la tutela dei consumatori viaggiatori . All’ordine del giorno anche aggiornamenti sulle modalità delle pratiche scia e dei rapporti con gli enti interessati compreso Rai, Siae e utenze. ” Si tratta di un incontro molto interessante e gratuito per gli operatori del settore che anticipa un ciclo di seminari d formativi di aggiornamenti del settore su tutto il territorio regionale – commenta il presidente Abbac Agostino Ingenito- L’obiettivo è la piena valorizzazione del settore, il rispetto delle regole ed il potenziamento della nostra ospitalità tipica e non standardizzata in linea con le nuove esigenze dei viaggiatori e di chi ama i nostri territori”. All’incontro nell’aula consiliare di Minori prenderanno parte anche esperti su tributi e webmarketing. Particolare attenzione sugli aggiornamenti per le normative, autorizzazioni e delle novità del settore con l’intervento del presidente Abbac e nazionale Aigo Confesercenti Agostino Ingenito. “Puntiamo a fare rete tra i gestori di strutture ricettive di b&b, case vacanze, affittacamere – commenta Ingenito- Le nostre priorità in Costiera Amalfitana sono Il dilagante abusivismo ricettivo online con gravi danni su mercato e qualità di ospitalitá, un maggior raccordo con gli enti locali per i tributi e i costi, per la gestione dell’accoglienza e dei servizi ai viaggiatori – dichiara Ingenito – C’è molto da fare e serve coesione per accompagnare un fenomeno che va governato”. I saluti e l’introduzione dei lavori sono affidati al Sindaco di Minori Andrea Reale.