Lutto ad Anacapri: è scomparso l’architetto Enrico Lucca, ideatore e progettista di importanti opere pubbliche tra cui il costruendo polo scolastico

0

– E’ scomparso improvvisamente questo pomeriggio, stroncato probabilmente da un infarto, l’architetto Enrico Lucca. Aveva 80 anni. Nella sala parrocchiale di Anacapri aveva partecipato ad un evento, con il sindaco di Anacapri Franco Cerrotta, sul nuovo polo scolastico che riunirà gli istituti superiori dell’isola e di cui Lucca fu il progettista e l’ideatore negli anni ’70 insieme all’allora sindaco Federico Arcucci. Un incontro dedicato a bambini e ragazzi amanti dei Lego che con gioia stavano realizzando l’edificio scolastico in miniatura con i mattoncini. All’improvviso il malore e la morte che ha cambiato il volto ad un pomeriggio festoso.
La notizia della scomparsa dell’architetto Lucca, professionista molto conosciuto e apprezzato sia per le capacità professionali che per l’umiltà e la generosità, ha suscitato enorme commozione. Architetto del paesaggio, esperto di design e ambiente, aveva progettato importanti opere pubbliche, dall’ospedale all’edilizia popolare, dai parcheggi ai luoghi di ritrovo e aggregazione. Si era laureato in Svezia dove aveva iniziato l’attività lavorativa accanto a grandi maestri, prima di far ritorno sull’isola di Capri. Aveva collaborato con numerose amministrazioni comunali ed era stato anche assessore comunale ad Anacapri.

INFORMATORE POPOLARE CAPRINEWS