Costa d´ Amalfi tornano ausiliari accordo Anas Provincia

0

 Ci sono volute settimane di protesta, la costiera amalfitana bloccata, caos e rinioni dei sindaci della costiera amalfitana ma alla fine (meglio tardi che mai!) la provincia di Salerno ha deciso, in accordo con l’ Anas, di far tornare gli ausiliari del traffico ad annunciarlo è stato l’assessore provinciale ai Trasporti, Romano Ciccone, ma pare ci sia voluto l’intervento dell’assessore al turismo della Regione Campania, Giuseppe de Mita, che ha partecipato al tavolo di oggi, per convincedere tutti che i paesi che vanno da Positano, Praiano (che stan facendo da soli con volontari.. ) Amalfi, Ravello, Cetara e tutta la costiera amalfitana non vanno abbandonati a se stessi

«Grazie all’interessamento del presidente Cirielli – dichiara Ciccone- si potrá far fronte alla richiesta arrivata dalla Conferenza dei sindaci relativa ad ulteriori risorse per gli ausiliari, che garantiscono il deflusso del traffico in Costiera». «L’intesa tra il presidente della Provincia e quello dell’Anas- continua- consentirá di assumere nuovo personale con la messa a disposizione di ulteriori 50mila euro. Una risposta concreta ai sindaci della Costiera, che hanno evidenziato tale criticitá». • «L’assunzione di nuovi ausiliari- conclude- consentirá di disciplinare la circolazione nei punti più critici». Al tavolo in Prefettura hanno partecipato i sindaci della Costiera Amalfitana, il vicepresidente della Regione Campania, Giuseppe de Mita, l’ingegnere Caporaso dell’Anas.