BUFFON E SEREDOVA SPOSI A PRAGA: RITO ITALIANO -FOTO

0

 PRAGA – Alena Seredova e Gigi Buffon finalmente sposi. La bella modella ceca e il portiere della nazionale azzurra hanno detto sì a Praga nella Basilica di San Pietro e Paolo a Vysehrad, l’antica fortificazione sulla riva destra della Moldava: una cerimonia da favola, nonostante lo sciopero dei trasporti pubblici che ha paralizzato la città abbia costretto la coppia a qualche cambiamento dell’ultima ora. Il matrimonio è stato infatti anticipato di due ore ed è stata cambiata anche la chiesa dalla Cattedrale di San Vito dove era prevista originariamente la celebrazione. Ma la festa non è stata rovinata: una squadra di body guard era sul posto già prima delle 15 per aspettare il numero uno della Juve e dell’Italia arrivato in una old timer Bentley color oro poco dopo, come pure la madre di Alena e la bella sorella Eliska. Insieme, i tre sono andati in un ristorante vicino alla basilica.

Alena, che stando al tabloid di gossip Super era senza reggiseno, è arrivata con il padre in una Rolls Royce scatenando l’entusiasmo dei fan. Per raggiungere la basilica, la sposa ha dovuto farsi strada tra una fitta folla di tifosi, fotografi, giornalisti e semplici curiosi. In uno splendido abito bianco tradizionale, con velo lungo e un mazzo di narcisi candidi in mano, la Seredova non ha disatteso le aspettative. Buffon indossava uno smoking nero classico e cravatta con brillante sopra. Sotto i riflettori è finita però anche la 22enne sorella di Alena, Eliska, paragonata dai media cechi a Pippa Midletton: la Seredova junior indossava un abito azzurro corto che metteva in mostra le sue lunghe gambe. La cerimonia con rito cattolico è stata celebrata in italiano. Alle ore 17 la porta della basilica si è aperta e sposi e ospiti sono usciti sfilando lungo un cordone di persone: immancabile il lancio del riso con foto ricordo. I ‘signorì Buffon hanno risposto lanciando in aria colombe bianche e alle 17:10 sono saliti su una lussuosa limousine per recarsi nell’albergo Four Seasons che li aspettava per il ricevimento. Nello stesso albergo i novelli sposi trascorreranno la loro prima notte da marito e moglie.

Gigi e Alena hanno trascorso la serata ieri con gli amici in un ristorante a bordo di una nave sulla Moldava. Le nozze arrivano dopo una lunga storia d’amore che ha dato alla luce due bimbi, Louis Thomas di 4 anni e David Lee di 2. Alena, che non amava troppo il suo cognome Seredova, che in ceco significa ‘bruttà, da oggi può finalmente chiamarsi Buffon. Nata il 21 marzo 1978 a Praga, nel 1998 era arrivata seconda al concorso di Miss Repubblica ceca, e poi quarta a Miss World. Nel 2003 ha ottenuto la cittadinanza italiana. E da oggi è finalmente la signora Buffon.

fonte:leggo                            scelto da michele de lucia

 

visita il mio blog

http://calcionapoli.positanonews.it

 

 

Lascia una risposta