A Meta poca cura del verde pubblico

0

Pensiamo che nella gestione delle attività amministrative di un paese debba essere data enorme attenzione a quegli elementi che qualificano la vita dei cittadini che vi abitano e secondo me uno dei settori che innalza il livello di qualità della vita dell’uomo è quello dell’ambiente. Per ambiente intendiamo: la qualità dell’acqua potabile e del mare, la salubrità dell’aria, la pulizia del territorio, la sua gestione ordinaria, ecc. non ultima la cura del verde pubblico. Delle belle, ampie e curate zone di verde pubblico qualificano il territorio cittadino, sia per quanto riguarda la bellezza dei luoghi che da quello prettamente funzionale, basta considerare il ruolo svolto nella produzione di ossigeno.

In tal senso bisogna anche ricordare che nel settore dell’istruzione scolastica, i programmi ministeriali danno ampio risalto al tema dell’ambiente, ponendo come obiettivo principale quello di sensibilizzare gli studenti alla sua salvaguardia. Arriviamo al punto. Nel Comune di Meta non ci sembra di percepire una adeguata cura del verde pubblico, infatti moltissime zone rappresentano un forte stato di degrado e abbandono con aiuole non annaffiate con il concreto pericolo che le piante possano seccare, il che comporta un danno economico di cui qualcuno dovrà rispondere.

Sicuramente ci saranno problemi di mancanza di fondi per pagare i servizi connessi, non c’è abbastanza personale, ecc. ma le nostre domande sono: si presta attenzione al problema? Si cerca di risolverlo? Aggiungiamo che nel programma elettorale dell’attuale amministrazione al punto “I” Ambiente e Ecologia vengono riportati i seguenti propositi: “….restituire immediatamente ai metesi ed ai visitatori la bellezza incomparabile del nostro paese e una migliore qualità di vita e di soggiorno” e al punto n. 49 quanto segue: “Provvederemo a curare, a valorizzare e a manutenere con costanza e durante tutto l’anno la vegetazione urbana, che è parte essenziale del nostro ambiente”.

Come cittadini di Meta crediamo che sia nostro diritto richiedere agli amministratori del Comune di Meta una adeguata cura del verde pubblico, ricordando che quando si prende un impegno (nel nostro caso anche in forma scritta) con i cittadini, si deve fare il possibile per assolverlo e qualora ciò non fosse possibile, vista l’importanza del problema, è necessario informare i cittadini del perché il servizio non è adeguato e come si pensa di risolvere il problema. 

                                                   Il gruppo civico Vivimeta