Gagliano, danni per il turismo con il traffico in costiera amalfitana. La provincia ripristini gli ausiliari

0

In merito alle continue paralisi di traffico verificatesi in questi giorni in Costiera Amalfitana, è intervenuto il già consigliere regionale, nonché operatore turistico Salvatore Gagliano, che ha dichiarato: ” Quanto verificatosi in questi giorni in Costiera è inenarrabile. Code lunghissime con tanti turisti esasperati dalle paralisi di traffico. Eppure nel 2005, su proposta mia e del Consigliere Lauro, l’Amministrazione Provinciale, presieduta da Angelo  Villani, ad unanimità  deliberò una spesa storica da inserire in bilancio tutti gli anni, per  garantire la presenza degli ausiliari del traffico sulla Costiera Amalfitana. La gestione di tutto ciò passava all’associazione dei Comuni. Questa iniziativa, studiata fra l’altro da un pool di ingegneri stradali, per anni ha abbastanza risolto i blocchi stradali. Quest’anno, invece, si è ritornati molto indietro, con danni elevati all’immagine della divina. Difatti neanche nei punti strategici c’è un minimo di assistenza.

Per le vie del mare c’è stata molta comprensione da parte dell’Assessore Regionale al Turismo Giuseppe De Mita, che con propria iniziativa,  dai suoi capitoli di spesa, ha stanziato un milione e mezzo di euro per ripristinare tale servizio. Ci si augura che anche l’Amministrazione Provinciale possa attivarsi in tale direzione per il ripristino del servizio degli ausiliari e risolvere il problema, almeno per il periodo 15 giugno – 15 settembre, per poi studiare correttivi per il futuro.

D’altra parte ritengo sia ragionevole rivedere quanto la Provincia stanzia per l’aeroporto di Pontecagnano, per un servizio che stenta a decollare,  penalizzando di fatto una costa di rilevanza mondiale  come quella Amalfitana, frequentata sempre e comunque da un elevato numero di turisti, che portano benefici all’intera economia della nostra Provincia”.

Praiano, 5.6.2011

Lascia una risposta