Napoli. Vico Paradisiello, 11. LA CETRULA SCORTICATA, spettacolo di cunto e guarattelle di e con Bruno Leone.

0

Si presenta a Vico Pazzariello 11 – Napoli

 

LA CETRULA SCORTICATA

 

spettacolo di cunto e guarattelle di e con Bruno Leone

 

tratto da Lo cunto de lo cunti di Giambattista Basile

 

 

 

Lo spettacolo riprende il racconto La vecchia scorticata, trattenimento decimo de la iornata primma de Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile:

 

 

 

Lo re de Roccaforte se ‘nnammora de la voce de na vecchia, e, gabbato da no dito rozecato, la fa dormire cod isso. Ma, addonatose de le rechieppe, la fa iettare pe na fenestra e, restanno appesa a n’arvolo,è fatata da sette fate e, deventata na bellissima giovana, lo re se la piglia pe mogliere. Ma l’autra sore, ‘nmediosa de la fortuna soia, pe farese bella se fa scortecarte e more.

 

 

 

La storia, introdotta dalla lettura del testo originale di Giambattista Basile, fatto alla maniera dei vecchi cuntastorie napoletani, viene rappresentata nel teatro delle guarattelle. Le due vecchie sono due sorelle della famiglia dei Pulcinelli: Pulcinella Gigogna , che sarà la bellissima sposa e Pulcinella Cetrula, che invece verrà scorticata. Così, per la prima volta nel teatro delle guarattelle, sarà protagonista una Pulcinella femmina, che si presenta sulla scena con una forza dirompente e una qualità comica e ironica, che è tipica della sua famiglia di appartenenza. La povera Cetrula è, invece, una Pulcinella un po’ credulona, ma dopo scorticata andrà sicuramente nel Paradiso delle femmine dove son tutte giovani e belle e hanno a disposizione un harem di uomini magnifici. Ma, come raccontano le favole, saranno veramente felici la bella Pulcinella e il re di Roccaforte? Sicuramente sì e il finale ce li mostra ultracentenari circondati da bambini e impegnati a produrne ancora a centinaia.

 

Lo spettacolo è disponibile in due versioni, una integrale vietata ai minori di 16 anni e una ridotta adatta anche ai bambini.

 

Buon divertimento a tutti.

 

 

 

 

 

 

 

Info:

 

Istituto delle guarattelle

 

Corso Vittorio Emanuele 42 – Napoli

 

3406015658

 

 

 

Martedì 7 giugno 2011, ore 18.00

 

Vico Pazzariello

 

cell. 34060156589

 

bruno-leone@libero.it

 

 

[Dal lancio-stampa ricevuto; segnalazione del critico d’arte Maurizio Vitiello.]