due uomini di etnia rom tentano di stuprare la fidanzata di maroco masini a firenze

0

Una ragazza aggredita per essere violentata. L’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì 13 maggio. A mettere in salvo la giovane donna, che ha riferito quanto accaduto alla polizia, un giovane tunisino.

La ragazza ha raccontato di aver accusato un piccolo malessere, forse dovuto al caldo, mentre, in scooter, stava tornando a casa dopo essere stata dal parrucchiere. Ma quando si è fermata, sul lungarno Santa Rosa, due uomini, probabilmente dell’est europeo, l’hanno prima rapinata, strappandole la borsa, e poi tentato di trascinarla per i capelli  sul greto del fiume, per violentarla. A salvarla un tunisino di venticinque anni che ha sentito le urla della giovane donna ed è intervenuto in sua difesa, riuscendo, dopo uno scontro, a mettere in fuga gli aggressori, mentre la vittima chiamava il 113. Sull’episodio indaga la polizia di Firenze.