CILENTO. Caos sulla Bussentina, l´appello del Pd di Policastro all´assessore provinciale e regionale alla Viabilità

0

Crescono le preoccupazioni, soprattutto in vista dell’estate, sul tratto stradale al km 6 della statale “Bussentina”, interessato da una frana da diversi mesi; sono bastati i primi week-end pasquali e primaverili a mandare in tilt il traffico su quel tratto di strada, tra l’altro deviato da un semaforo su un’unica corsia. Pertanto, il coordinamento locale del Pd di Policastro, dopo aver constatato i diversi disagi, ha chiesto chiarimenti agli enti di competenza, l’Anas e gli assessori alla viabilità provinciale e regionale. Si legge nel documento: «Già l’anno scorso quel tratto era stato interessato dallo stesso fenomeno e prima dell’estate, dopo alcuni mesi, l’anas aveva provveduto alla sistemazione, anche su sollecitazione di un’interrogazione del consigliere regionale Donato Pica, il quale denunciava alcune criticità della bussentina e ne sollecitava la messa in sicurezza», scrive Bruno Speranza del coordinamento Pd di Policastro. Continua:«Il dissesto potrebbe interessare nell’immediato entrambe le carreggiate prefigurando la chiusura completa dell’arteria stradale che collega il golfo di Policastro con il Vallo di Diano, quindi l’autostrada Sa-Rc, creando un disagio notevole per i cittadini del nostro territorio e considerata la mancanza di una viabilità alternativa sarebbe un caos. E’ evidente che all’epoca non sì è provveduto alla messa in opera di una sistemazione definitiva della frana e quindi il problema si è ripresentato quest’anno. Il nostro territorio vive di turismo ed il persistere di questa situazione potrebbe rappresentare un disagio per coloro che scelgono i nostri luoghi per trascorrere le proprie vacanze, in quanto, come già successo, si creerebbero delle colonne interminabili sul tratto interessato e non sarebbe certo un buon biglietto da visita per il golfo di Policastro».

Marianna Vallone

FONTE iL GIORNALE DEL CILENTO