Perdifumo, Paolillo vince ma non vince su Pecora per un voto, verdetto non definitivo, potrebbe esserci pareggio

0

La bottega dell’incredibile; potrebbe venirne fuori un pareggio, però!; “meglio perdere per 300 voti…”; il presidente di seggio non ha proclamato il nuovo sindaco; contestate 5 schede a Paolillo e 7 a Pecora; “così ti viene il mal di testa”; le battute si sono accavallate nella piazzetta; testa a testa a Perdifumo,a urne chiuse, per un solo voto, quelli regolari, vince la lista di Paolillo;  Rinnovamento Democratico, contro il sindaco uscente, Francesco Pecora, Risveglio Popolare poi con le schede contestate potrebbe venirne fuori un pareggio, se saranno tutte attribuite.
Probabilmente ci sarà un ricorso per dipanare la matassa su come si è conclusa l’ ingarbugliata campagna elettorale perdifumese; minacce, risse, di tutto e di più; uno schifo, dice una signora che gestisce un negozio.Si apre un periodo amministrativo nel comune, incerto; molto incerto, prima bisognrà vedere chi ha vinto queste elezioni; forse finite in pareggio. (Giovanni Farzati)